Facebook

Al Cineclub Arsenale la rassegna “Dark ladies – La Femme Fatale dal cinema muto ai giorni nostri”

Al Cineclub Arsenale di Pisa dal 27 Ottobre al 2 Dicembre un ciclo di proiezioni e incontri a ingresso gratuito.

Al Cineclub Arsenale la rassegna “Dark ladies – La Femme Fatale dal cinema muto ai giorni nostri”

Freddezza, crudeltà, indifferenza, sensualità, superbia, e capacità di fingersi altre da sé, immobili nella postura codificata della posa. Sono questi i tratti della dark lady, o femme fatale, una figura che nei modi recitativi e nelle forme narrative e visive del divismo cinematografico ricorre sin dalle origini della settima arte.

Dal 27 Ottobre al 2 Dicembre il Cineclub Arsenale di Pisa presenta "Dark ladies - La Femme Fatale dal cinema muto ai giorni nostri", una rassegna cinematografica ad ingresso gratuito, realizzata con il sostegno della Direzione generale Cinema e audiovisivo - Ministero della Cultura e con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa, che indagherà la figura della "femme fatale" nel cinema, attraverso proiezioni, incontri e convegni.

I sei film in programma andranno a coprire un arco temporale di 100 anni di storia del cinema e saranno "Il fuoco" di Giovanni Pastrone (1916), che sarà sonorizzato dal vivo al pianoforte da Caterina Pagnini e Marta Poggesi, "La fiamma del peccato" di Billy Wilder (1944), "La sposa in nero di François Truffaut" (1968), "Basic Instinct" di Paul Verhoeven (1992), "Mulholland Drive" di David Lynch (2001) e "Venere in pelliccia" di Roman Polański (2013).

Tre gli incontri con ospiti pensati per approfondire la figura della femme fatale attraverso vari media, linguaggi e forme d'arte, che saranno trasmessi in diretta sui canali social del Cineclub Arsenale e del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'UniPi: uno con l'attrice Barbara Chichiarelli per indagare la Serialità televisiva a partire dalla sua "Livia Adami" nella serie tv "Suburra", un focus sulla storia del fumetto con la giornalista e sceneggiatrice Virginia Tonfoni, e un evento dedicato alla sperimentazione nelle arti visive con la Prof.ssa Cristina Jandelli, Prof.ssa ordinaria presso l'Università degli Studi di Firenze.

In chiusura del progetto, l'1 e 2 Dicembre il Cineclub Arsenale collaborerà con l'Università di Pisa alla realizzazione del Convegno internazionale di studi "Le tenebrose. Figure di femme fatale nel cinema e nei media europei fra mito e contemporaneità", che si svolgerà presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, e che sarà curato da Chiara Tognolotti (Università di Pisa) e Cristina Jandelli (Università di Firenze), con il patrocinio della Consulta Universitaria del Cinema e di AIRSC - Associazione italiana per le ricerche di storia del cinema, e la collaborazione con il network FAScinA - Forum delle studiose di cinema e audiovisivi. Maggiori informazioni su arsenalecinema.com.