Chef Rubio contro Vittorio Brumotti dopo l'aggressione a Roma: “Sei un infame, te ne hanno date poche"

Vittorio Brumotti è stato aggredito a Roma nel quartiere del Quarticciolo ma lo Chef Rubio ha attaccato duramente via social l'inviato di Striscia la Notizia.

NOTIZIA di 22/04/2021

Chef Rubio, si sa, non è uno che le manda a dire, e ora lo sa bene anche Vittorio Brumotti: dopo l'aggressione, l'ennesima, di cui l'inviato di Striscia la Notizia è stato vittima a Roma, Gabriele Rubini ha scritto un duro post contro di lui su Twitter.

Vittorio Brumotti è stato aggredito, insieme al giornalista Vincenzo Rubano e al cameraman che li accompagnava, nel quartiere romano del Quarticciolo mentre stava filmando alcune scene relative allo spaccio di droga. Pochi muniti dopo sono arrivate alcune volanti dei Carabinieri che hanno interrotto il tentativo di pestaggio. Brumotti ha riportato alcune escoriazioni medicate al Pronto Soccorso.

L'inviato di Striscia la Notizia, noto per le sue doti di ciclista - è infatti un campione di bike trial - è stato attaccato duramente da Chef Rubio che non ha gradito il taglio con cui Vittorio stava conducendo il suo servizio. Gabriele Rubini ha scritto su Twitter "Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame, troppe poche te n'hanno date", parole sicuramente sopra le righe che non mancheranno di suscitare polemiche.