Anthony Powell, il costumista di Indiana Jones morto a 85 anni

Anthony Powell, costumista vincitore di tre premi Oscar, è morto a 85 anni il 18 aprile 2021, l'annuncio della Costume Designers Guild.

NOTIZIA di 20/04/2021

Anthony Powell, costumista Premio Oscar che ha contribuito al successo del personaggio di Indiana Jones e ha vestito Glenn Close nei panni di Crudelia de Mon, è morto il 18 aprile 2021 all'età di 85 anni.

𝗧𝗵𝗲 𝗖𝗗𝗚 𝗛𝗼𝗻𝗼𝗿𝘀 𝗔𝗻𝘁𝗵𝗼𝗻𝘆 𝗣𝗼𝘄𝗲𝗹𝗹 Legendary English costume designer Anthony Powell passed away last weekend. He will be...

Pubblicato da Costume Designers Guild 892 su Lunedì 19 aprile 2021

La notizia della morte di Anthony Powell è stata annunciata dalla Costume Designers Guild su Facebook, con un messaggio che dice: "Il leggendario costumista inglese Anthony Powell è morto lo scorso fine settimana. Sarà celebrato con una piccola veglia privata a causa delle restrizioni ed è sopravvissuto da due nipoti".

Vincitore di tre premi Oscar per i migliori costumi, Anthony Powell ha ricevuto questi riconoscimenti grazie a grandi titoli come In viaggio con la zia (1972), Assassinio sul Nilo (1978) e Tess (1979). Inoltre, ha ricevuto altre due nomination per il lavoro magistrale svolto in Hook - Capitan Uncino e La carica dei 102 di Steven Spielberg.

Formatosi in teatro, Anthony Powell vinse un Tony Award nel 1963 per il suo primo lavoro a Broadway, un revival di The School for Scandal, diretto e interpretato da John Gielgud. Trentadue anni dopo, è stato nominato per un altro Tony per il suo lavoro nel revival di Andrew Lloyd Webber, del 1995, di Sunset Boulevard con Glenn Close.

Inoltre, come abbiamo anticipato, ha collaborato a creare la figura di Indiana Jones nei film di Steven Spielberg, Indiana Jones e il tempio maledetto e Indiana Jones e l'ultima crociata.