Filmografia

Filmografia di Nicola Acunzo


Il professor Cenerentolo


2015 – Commedia
Recitazione (Calabrese)
3.3 3.3

Per evitare il fallimento della sua impresa di costruzioni, Umberto e un suo dipendente tentano senza successo di mettere a segno una rapina in banca. Dopo una permanenza nella prigione di Ventotene, la condanna di Umberto sta per terminare e l'uomo lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, Umberto conosce la bella Morgana. Lei si convince di aver fatto la conoscenza di un dipendente del carcere e lui, approfittando dell’equivoco, inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca...

Il silenzio di Lorenzo


2013 – Corto
Regia, Recitazione, Sceneggiatura
2.5 2.5

Pellicola che ricostruisce il caso di Lorenzo Rago, il sindaco socialista di Battipaglia che scomparve in circostanze misteriose nei primi anni Cinquanta. Uno sconcertante caso di 'lupara bianca'.

Né con te né senza di te (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2012 – Drammatico
Recitazione (Naschella)
0.0

Nel 1860, la figlia di Francesca, una filatrice dal carattere libero e selvaggio, e del conte De Leonardis, narra la tormentata storia d'amore dei suoi genitori nata nel 1848.

Vallanzasca - Gli angeli del male


2010 – Drammatico
Recitazione (Rosario)
3.5 3.5

Renato Vallanzasca, 35 anni, è rinchiuso in una cella di isolamento nel braccio di rigore della casa circondariale di Ariano Irpino. La sua propensione per il crimine si era rivelata sin da bambino quando, a nove anni, con la sua piccola banda aveva liberato una tigre da un circo. Così piccolo, aveva già la stoffa del leader e gli altri ragazzini, Enzo, Giorgio e Antonella, la "sorellina" venuta da Napoli, pendevano dalle sue labbra. Quella prima ragazzata gli aprì le porte del carcere minorile segnando la sua strada per sempre. Una volta uscito, dai piccoli furti nel quartiere passò in ...

Sleepless


2009 – Drammatico
Recitazione
0.0

La storia, che si svolge a Roma nell'arco di 24 ore, ruota attorno a due personaggi femminili. Anna, non esce di casa da quando, un anno prima, é morto il suo ragazzo Stefano, un cantautore affermato, finché non incontra Andrea, rappresentante di elettrodomestici, solitario, tendenzialmente maniaco e musicista frustrato. Olga, la migliore amica di Anna, è una tassista carica di debiti, alle prese con la mamma e con un cliente che si è giocato a poker la fidanzata.