Il professor Cenerentolo

2015, Commedia

3.5
Il professor Cenerentolo (2015)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Per evitare il fallimento della sua impresa di costruzioni, Umberto e un suo dipendente tentano senza successo di mettere a segno una rapina in banca. Dopo una permanenza nella prigione di Ventotene, la condanna di Umberto sta per terminare e l'uomo lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, Umberto conosce la bella Morgana. Lei si convince di aver fatto la conoscenza di un dipendente del carcere e lui, approfittando dell’equivoco, inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca...



#IlProfessorCenerentolo l’anti-#Ciclone dell’ex bravo ragazzo della comicità all’italiana
Perché ci piace
  • Pieraccioni finalmente sveste i panni di romantico sornione e per festeggiare il suo primo mezzo secolo di vita decide di cimentarsi nell’inedito ruolo di un cialtrone.
  • La trama meno lineare rispetto a quella dei precedenti lavori fa del Professor Cenerentolo sicuramente non il più riuscito dei film di Leonardo Pieraccioni ma quello più coraggioso nella scrittura.
  • Da padre divorziato Pieraccioni sfiora, con delicatezza la tematica della paura di non essere un genitore all’altezza ritornando, solo per un attimo, ad essere il cineasta gentiluomo di un tempo.
Cosa non va
  • I personaggi di contorno, seppur a tratti divertenti, risultano a lungo andare troppo caricati e alla mercé dei loro difetti fisici e mentali.
  • Il Professor Cenerentolo in sostanza è un calderone di scelte sbagliate di personaggi stereotipati che allontana una volta e (si spera) non per tutte Leonardo Pieraccioni dai suoi candidi e lodevoli esordi portandolo nella foresta oscura della comicità da cine-panettone.

Le vostre recensioni