Affari di famiglia

2014, Thriller

Willem Dafoe: 'Yssa Il Buono' al 'Whiskey Bay'

L'attore americano ha in vista due progetti per il prossimo futuro: il primo è il thriller indipendente Whiskey Bay, il secondo (da confermare) lo spionistico A Most Wanted Man, tratto da un romanzo di Le Carrè.

E' un periodo particolarmente attivo per Willem Dafoe, che dopo la partecipazione al fantascientifico John Carter, e in attesa di apparire nel thriller sovrannaturale di Stephen Sommers Odd Thomas, potrebbe essere impegnato in due nuove pellicole, anch'esse legate al genere thriller. La prima, in cui la partecipazione di Dafoe appare certa, è un progetto indipendente diretto da Chris Brinker, produttore che farà qui il suo esordio nella regia: Whiskey Bay, questo il titolo del film, vedrà Dafoe affiancare Matt Dillon nel ruolo di un agente di polizia che deve sgominare un gruppo di estremisti sostenitori della supremazia della razza bianca. L'uomo, nella storia, è costretto a collaborare con un ex esponente del gruppo (interpretato da Dillon) per indebolire quest'ultimo dall'interno. La sceneggiatura è stata scritta da Jonny Hirschbein e il film sarà girato nel territorio della Louisiana.

L'altro progetto in cui potremmo vedere impegnato Dafoe è quello di A Most Wanted Man, thriller spionistico ispirato al romanzo omonimo di John Le Carre (edito in Italia con il titolo Yssa il buono). Il regista sarà Anton Corbijn (The American) e la storia sarà incentrata su un ceceno di fede musulmana che entra illegalmente ad Amburgo, e si trova coinvolto suo malgrado nella guerra internazionale al terrorismo. Nel cast, è sicura la presenza di Robin Wright, mentre l'adattamento del romanzo originale è stato affidato allo sceneggiatore Andrew Bovell. Non è ancora chiaro quale potrebbe essere il ruolo interpretato nella pellicola da Dafoe, che è attualmente in trattative per unirsi al cast.

Willem Dafoe: 'Yssa Il Buono' al 'Whiskey Bay'
Privacy Policy