Passion

2012, Thriller

Venezia 2012, giorno 10: Un giorno speciale di cinema... e Passione!

De Palma e la Comencini sono gli ultimi autori a presentare le loro pellicole il concorso. Tra Passion e il tedesco Forgotten - presentato fuori concorso - l'amicizia femminile si fa torbida e pericolosa.

La 69esima Mostra del Cinema di Venezia è ormai giunta quasi alla fine, con le ultime due pellicole presentate oggi in concorso, Un giorno speciale e Passion. Il film di Francesca Comencini si evolve attorno ad una giornata particolare, quella che segna l'incontro tra due giovani sconosciuti, una ragazza che sta per recarsi ad un colloquio di lavoro con un politico e il ragazzo che deve accompagnarla sul posto, in auto. Tra contrattempi vari, i due avranno modo di conoscersi meglio e di ritrovare il valore delle loro esistenze.

Atmosfere diverse e molto più torbide per il film di Brian De Palma, che segna il ritorno del regista di Omicidio a luci rosse al thriller erotico. Il film è un remake del francese Crime d'amour (diretto da Alain Corneau due anni fa) ed è incentrato sul morboso rapporto professionale - con risvolti sessuali - che si viene a creare tra due businesswoman sullo scenario spietato degli affari internazionali. Christine prova piacere nell'esercitare il proprio controllo su Isabelle - che la ammira - e la trascina sempre più a fondo in una spirale di seduzione e manipolazione, dominio e umiliazione. Quando Isabelle va a letto con uno degli amanti di Christine, tra le due sarà guerra. Rachel McAdams e Noomi Rapace sono le due sensuali interpreti di questo film, che non è l'unico incentrato su un'amicizia al femminile dai risvolti torbidi, visto che Fuori concorso viene presentato il thriller tedesco Forgotten, di Alex Schmidt nel quale due donne che erano state molto amiche da bambine, si ritrovano da adulte a trascorrere qualche giorno di vacanza insieme, come ai vecchi tempi. Entrambe però si ritroveranno a confrontarsi con un misterioso episodio del loro passato.

Nella sezione Orizzonti viene presentato Three Sisters - che non è un sequel de Le due sorelle di De Palma, ma la storia di tre sorelline che vivono in un villaggio rurale cinese - quindi l'iraniano The Paternal House, che si evolve su un delitto d'onore e dal modo in cui le varie generazioni di una famiglia si rapportano ad esso e il russo Me Too.

Prima di chiudere vi invitiamo a guardare la nona puntata del nostro video-diario dal Lido, nella quale abbiamo riassunto la giornata di ieri. Buona visione! :-)

Video-diario Venezia 2012: giorno 9

Venezia 2012, giorno 10: Un giorno speciale di...
Privacy Policy