La mia vita è uno zoo

2011, Commedia

Uno zoo per Cameron Crowe?

Il regista, da tempo disoccupato, potrebbe portare sull grande schermo il romanzo di Benjamin Mee We Bought a Zoo.

Dopo il romantico Elizabethtown, del 2005, l'attività registica di Cameron Crowe ha subito uno stop. Il progetto di una nuova commedia romantica ambientata alle Hawaii che avrebbe dovuto vedere protagonisti Reese Witherspoon e Ben Stiller sembra ormai defitivamente arenato, così il regista si sta guardando intorno in cerca di nuovi llavori. Al momento Crowe sarebbe interessato ad adattare il memoir di Benjamin Mee We Bought a Zoo. Il romanzo di Mee narra la storia di come la sua famiglia (moglie, due figli, fratello e madre ottantenne) abbia deciso di trasferirsi in una casa di dodici stanze che includeva la proprietà dell'immenso Dartmoor Wildlife Park, riserva naturale in cui dimoravano duecento animali selvatici. In contrapposizione all'impegno familiare nella cura degli animali, il romanzo affronta il drama della malattia e della morte della moglie di Mee, sconfitta da una tumore.

Una prima bozza della sceneggiatura è stata già realizzata da Aline Brosh McKenna, ma sembra che Cameron Crowe sia intenzionato ad apportare una serie di modifiche per rendere la storia più personale. Nel frattempo il regista, da sempre appassionato di musica, è impegnato nella lavorazione di un documentario dedicato alla storica band grunge Pearl Jam.

Uno zoo per Cameron Crowe?
Privacy Policy