Una nuova amica

2014, Drammatico

Una nuova amica, clip esclusiva dell’ultimo film di Francois Ozon

Il regista francese interpreta a suo modo il tema del crossdressing tra dramma e commedia grazie ai protagonisti Romain Duris e Anais Demoustier. Il film sarà in sala dal 19 marzo distribuito da Officine Ubu

"Il film è il libero adattamento di un breve racconto di Ruth Rendell, molto simile sia nel tono che nello spirito alla serie televisiva Alfred Hitchcock Presenta. Nella serie, una donna scopre che il marito dell'amica ama travestirsi segretamente da donna. I due diventano amici ma quando lui le dichiara il suo amore e prova a fare sesso con lei, la donna lo uccide. Lessi la storia circa venti anni fa, ai tempi di Summer Dress e scrissi un fedele adattamento per un corto, ma non avendo trovato né finanziamenti né il cast giusto, abbandonai il progetto."

Leggi anche: Ciak, si cambia sesso: il cinema en travesti

A parlare di questa storia che nel corso degli anni non lo ha mai abbandonato, arrivando a perseguitarlo è il regista francese François Ozon che, finalmente, con Una nuova amica riesce a dire la sua su un argomento tanto ricco di spunti quanto ampiamente utilizzato dalla commedia, come il travestitismo attraverso il suo David/Virginia.

Il film, che arriverà in sala il 19 marzo grazie a Officine Ubu, indaga le misteriose logiche dell'attrazione giocando su inconfessabili segreti e doppie identità nascoste, con colpi di scena sempre in agguato. Così, scossa e colpita dalla morte di un'amica con la quale aveva instaurato un legame particolare, Claire sembra tornare a vivere dopo aver scoperto un particolare intrigante sul marito della defunta, interpretato da Romain Duris.

Ma tra segreti e doppie identità, la situazione può sfuggire di mano. "Il mio obiettivo era fare in modo che tutti gli uomini corressero fuori dal cinema e andassero a comprare calze di nylon, trucco e vestiti, non per le mogli ma per loro stessi - continua Ozon - I produttori avevano paura che questo avrebbe abbassato gli incassi. Ma il mio obiettivo era in realtà quello di far scoprire agli uomini il mondo del travestitismo in maniera gentile, con humor e delicatezza." E per entrare nel mood del film nulla di meglio di una clip esclusiva con Romain Duris e Anaïs Demoustier.

Una nuova amica, clip esclusiva dell’ultimo film...
Ciak, si cambia sesso: il cinema en travesti
Privacy Policy