La mummia - La tomba dell'imperatore dragone

2008, Azione

Una mummia e due detective tra i protagonisti dei film in uscita

Tra le pellicole in sala il 26 settembre, il terzo capitolo de La Mummia, il poliziesco Righteous Kill, con Al Pacino e Robert De Niro, e i drammi Fireflies in the Garden, con Julia Roberts e Parigi, con Juliette Binoche.

Poche pellicole in uscita per l'ultimo week-end cinematografico di settembre che si divide tra generi molto diversi tra loro. Uno dei film più attesi, tra quelli che arriveranno nelle sale domani, è sicuramente il poliziesco Sfida senza regole - Righteous Kill, diretto da Jon Avnet, che vede Al Pacino e Robert De Niro fronteggiarsi nei ruoli di due detective newyorkesi sulle tracce di un misterioso assassino. Ben presto i due scopriranno che un recente caso di omicidio potrebbe essere collegato ad un altro che credevano di aver risolto molti anni prima. Accanto ai due attori principali, nel cast del film figurano Donnie Wahlberg, 50 Cent e Carla Gugino.
Dalle strade della Grande Mela si passa alle atmosfere esotiche de La mummia - La tomba dell'imperatore dragone, terzo capitolo dell'avventuroso franchise interpretato da Brendan Fraser, Michelle Yeoh, Maria Bello, Jet Li e Lian Cunningham. La storia prende il via in Cina, nel 221 a.C. quando un crudele imperatore, assetato di potere e violenza, viene maledetto da una maga, che lo condanna a sprofondare in un sonno eterno insieme al suo esercito di soldati di terracotta. Secoli dopo, Alex O'Connell, figlio di Rick ed Evy, sarà costretto a chiedere aiuto ai suoi genitori per fermare l'imperatore, che lui stesso ha risvegliato.

Cayden Boyd in un'immagine del film Un segreto tra di noi - Fireflies in the Garden
In arrivo nelle nostre sale anche Parigi, un film diretto da Cédric Klapisch che racconta la storia di Pierre, un ballerino al quale è stata diagnosticata una grave malattia cardiaca. Mentre è in attesa del trapianto che potrebbe salvargli la vita, Pierre osserva la gente che passa sotto il balcone del suo appartamento. La sua disperata condizione lo porta a realizzare un nuovo approccio alla vita in tutti coloro che incontra, siano essi un fruttivendolo, una panettiera, un assistente sociale, un architetto, un professore universitario, un senzatetto, una modella e un clandestino del Camerun. Tra gli interpreti del film di Klapisch, la splendida Juliette Binoche, Romain Duris e Fabrice Luchini.
Ancora un dramma particolarmente intenso con Fireflies in the Garden, che è stato presentato quest'anno al Festival di Berlino, e per il quale il regista Dennis Lee ha scritturato un cast stellare che comprende Julia Roberts, Ryan Reynolds, Willem Dafoe, Emily Watson, Carrie-Anne Moss, Ioan Gruffudd e la star di Heroes, Hayden Panettiere. Al centro della storia, la famiglia Taylor, che sembra corrispondere agli stereotipi della perfetta famiglia americana: Charles è un docente universitario che sta per diventare direttore della facoltà in cui insegna, sua moglie Lisa, dieci anni dopo aver abbandonato gli studi per dedicarsi alla famiglia, è in procinto di laurearsi, e la loro figlia Ryne è stata appena ammessa ad una esclusiva facoltà di legge. Un evento tragico però porterà inaspettatamente a galla vecchi rancori e il confronto tra Charles e i suoi figli si rivelerà particolarmente difficile.

Segnaliamo infine l'uscita limitata de La canarina assassinata, esordio alla regia cinematografica di Daniele Cascella. Il film, che ironizza sulla difficoltà di produrre un film in Italia, uscirà per il momento solo a Torino, Roma e Latina ed è interpretato da Ignazio Oliva, Bruno Armando, Chiara Conti e Caterina Vertova.

Una mummia e due detective tra i protagonisti dei...
Privacy Policy