A Dangerous Method

2011, Drammatico

Una cura per Viggo Mortensen

Il nordico Viggo sostituirà Christoph Waltz nei panni di Sigmund Freud nel biopic diretto da David Cronenberg dedicato al padre della psicanalisi.

Il talentuoso Viggo Mortensen, dopo A History of Violence e La promessa dell'assassino, torna a collaborare col canadese David Cronenberg in The Talking Cure. Mortensen vestirà i panni di Sigmund Freud prendendo il posto del neo premio Oscar Christoph Waltz, costretto a rinunciare per una coincidenza di tempi di lavorazione con il drammatico Water for Elephants. Le riprese del biopic prenderanno il via il 17 maggio e si protrarranno per dieci settimane.

The Talking Cure, basato sul romanzo di Christopher Hampton, fotografa il conflitto tra Freud e il suo pupillo Jung, interpretato da Michael Fassbender. A Keira Knightley toccherà il ruolo di Sabina, giovane donna affetta da disturbi mentali che verrà condotta dal padre in cura presso Jung. Tra Sabina e Jung esploderà una bollente relazione sessuale che contrarierà il padre della psicanalisi.

Di recente Viggo Mortensen ha vestito i toccanti panni di un padre che cerca di salvare il figlio dall'apocalisse che ha sconvolto il mondo conosciuto in The Road, pellicola ancora inedita in Italia. Tra i suoi prossimi progetti il suggestivo A Wing and a Prayer.

Una cura per Viggo Mortensen
Privacy Policy