Un malato immaginario per Emily VanCamp

La giovane star di 'Brothers & Sisters' - che da domani riprende su FoxLife - è entrata a far parte del cast di Norman, un film indipendente del quale saranno protagonisti Adam Goldberg e Dan Byrd.

In questi giorni il regista Jonathan Segal è a Spokane (Washington) per le riprese di Norman, un dramma indie del quale è anche produttore e che sarà interpretato da Emily VanCamp, Adam Goldberg e Dan Byrd nel ruolo del protagonista.

Norman è un adolescente che finge di essere malato di cancro, nel tentativo di sfuggire ad alcuni problemi, ma la sua bugia renderà più complicati i suoi rapporti con la sua ragazza e il suo insegnante, interpretati rispettivamente dalla VanCamp e da Goldberg.

Di recente la VanCamp ha fatto parte del cast di Brothers & Sisters - che da domani torna sul piccolo schermo con gli episodi inediti della seconda stagione, alle ore 21.55 su FoxLife - ma è ricordata soprattutto per il suo ruolo di Amy Abbott nella serie televisiva Everwood, che si è conclusa due anni fa dopo quattro stagioni.

Un malato immaginario per Emily VanCamp
Privacy Policy