Winnetou

2015, Western

Un guerriero apache per Michael Blake

Lo sceneggiatore, premio Oscar per Balla coi lupi, scriverà Winnetou, film basato su una serie di romanzi western che già diedero origine a una saga cinematografica tedesca negli anni '60.

Il personaggio non è molto conosciuto in Italia, ma è al contrario amatissimo dai lettori e dagli spettatori di lingua tedesca: quella di Winnetou, guerriero apache che combatte fianco a fianco con l'americano Old Shatterhand, è una saga che generò tra il 1962 e il 1968 una dozzina di film, tuttora spesso replicati e molto seguiti sulle reti televisive della Germania. L'ispirazione è la serie di romanzi western scritta dall'autore tedesco Karl May, che creò il personaggio del forte guerriero apache alla fine del XIX secolo.

Ora, la Constantin Film si prepara a riportare il personaggio di Winnetou sul grande schermo: di un reboot della saga cinematografica si parlava già da diversi anni, ma l'attuale coinvolgimento dello sceneggiatore Michael Blake (già premio Oscar per il suo script di Balla coi lupi) ha reso il progetto più concreto. Blake si prepara così, come già nel famoso western di Kevin Costner, a scrivere una storia in cui i nativi americani sono mostrati perlopiù come personaggi positivi, e i coloni americani come invasori.

La produzione sarà curata da Robert Kulzer e Martin Moszkowicz per la Constantin, mentre non si hanno per ora notizie su chi potrebbe essere il regista.

Un guerriero apache per Michael Blake
Privacy Policy