Ant-Man

2015, Azione

Ufficiale: anche Michael Douglas è Ant-Man

La star di Wall Street affiancherà Paul Rudd condividendo con lui le responsabilità dei superpoteri.

Quando è arrivato l'annuncio dell'ingaggio di Paul Rudd in Ant-Man sapevamo che l'intento del regista Edgar Wright era quello di non limitarsi a un unico protagonista, abbracciando l'intero arco temporale del fumetto Marvel che contiene un importante avvicendamento. Oggi arriva la conferma ufficiale. Michael Douglas, fresco di Golden Globe, è stato ingaggiato per interpretare Ant-Man, alias Hank Pym, confermando che a Paul Rudd toccherà il ruolo di Scott Lang. "Vista la complessità della storia di Hank Pym nell'Universo Marvel, avevamo bisogno di un attore capace di sopportartare la statura del personaggio e le sfumature di cui necessita" ha spiegato il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige. "Siamo sollevati al pensiero che Michael Douglas abbia accettato la parte per il fascino e la forza che porta in ogni personaggio che interpreta. Non potremmo essere più felici al pensiero che presto lo vedremo dar vita ad Hank Pym."

La sceneggiatura di Ant-Man è firmata dal regista Edgar Wright con Joe Cornish. Le riprese prenderanno il via a breve in Georgia. "L'idea che abbiamo per l'adattamento del comic comprende entrambi gli Ant-Man, Henry Pym e Scott Lang" ha dichiarato Edgar Wright tempo fa. "Avremo un prologo ambientato negli anni '60 in cui vedremo all'opera Pym nei panni di Ant-Man, e poi, in una sorta di flashforward, passeremo al presente per raccontare la storia di Scott Lang, come conquista la tuta di Ant-Man e come il suo cammino incrocia quello di Henry Pym facendo nascere una collaborazione tra i due." Ant-Man lancerà la Fase Tre dell'Universo Marvel e uscirà nelle sale dopo Avengers: Age of Ultron.

Ufficiale: anche Michael Douglas è Ant-Man
Privacy Policy