Toy Story 4: John Lasseter rinuncia alla regia del film

Il nuovo sequel delle avventure di Woody e Buzz arriverà nei cinema americani il 16 giugno 2019.

John Lasseter ha annunciato che ha abbandonato la regia di Toy Story 4, lasciando che sia solo Josh Cooley a occuparsi del progetto che arriverà nelle sale americane il 16 giugno 2019.
Il capo della Disney-Pixar ha confermato che rimarrà coinvolto come produttore esecutivo, consulente e sceneggiatore del prossimo capitolo delle avventure di Woody, Buzz Lightyear e degli altri simpatici giocattoli che hanno già conquistato il pubblico incassando un totale di 1.063 miliardi di dollari in tutto il mondo, grazie ai tre lungometraggi prodotti.

Leggi anche: Quando l'animazione fu rivoluzione: i vent'anni (in Italia) di Toy Story

Lasseter aveva diretto i primi due film, consegnando poi a Lee Unkrich il compito di dirigere il terzo.

Toy Story 4: John Lasseter rinuncia alla regia...
Toy Story 4: Don Rickles non aveva iniziato il doppiaggio di Mr. Potato Head
Toy Story 4: Andrew Stanton tranquillizza i fan sul quarto capitolo della saga
Privacy Policy