Concerning Violence

2014, Documentario

Torna Mondovisioni a Milano - I documentari di Internazionale

ceCINEpas in collaborazione con Cinema Beltrade Mondovisioni presenta i migliori documentari. Appuntamento per l'8, 15 e 22 giugno a Milano.

L'associazione ceCINEpas, in collaborazione con il Cinema Beltrade, per il secondo anno propone a Milano la tappa di chiusura di Mondovisioni - I documentari di Internazionale, la rassegna di documentari promossa da CineAgenzia che dal 2007 anima il Festival di Internazionale a Ferrara per poi fare tappa in molte città italiane.

Internazionale, la rivista settimanale che pubblica in italiano una selezione di articoli comparsi sulla stampa straniera, ogni anno distribuisce in Italia alcuni tra i migliori documentari provenienti da tutto il mondo e dai più importanti festival di cinema, su temi di attualità, diritti umani, informazione e libertà di espressione.

Dall'8 al 22 giugno, due film per tre lunedì, per un totale di sei diversi punti di vista attraverso i quali sviluppare una visione sulla nostra contemporaneità, con l'intervento di ospiti ed esperti. Flussi migratori, guerra, diritti umani, new media, sfruttamento della terra e delle proprietà intellettuali sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati.

Tra i protagonisti dei documentari della nuova edizione di Mondovisioni ci saranno le speranze dei migranti di Days of Hope che dall'Africa arrivano in Europa scoprendo vite e destini diversi da quelli che avevano immaginato, così come le conseguenze delle rivolte di decolonizzazione de I dannati della terra (dal romanzo di Frantz Fanon) ripercorse in Concerning Violence (lunedì 8 giugno). Ci sarà The Internet's Own Boy: The Story of Aaron Swartz, sviluppatore di numerosi protocolli e piattaforme web, come Reddit, imbrigliato in battaglie legali che lo hanno portato al suicidio, così come il quasi coetaneo Matt VanDyke che, armato di fucile e telecamera, ha combattuto e filmato da un inedito punto di vista la Guerra in Libia in Point and Shoot (lunedì 15 giugno). Ci saranno i minatori di Marmato in Colombia e la loro resistenza di 6 anni verso una multinazionale mineraria canadese che cercava di rubargli terra e lavoro, così come l'americana figlia di esuli siriani che dalla cameretta combatte attraverso il web la sua guerra di liberazione, trovandosi a dover decidere tra social media e AK-47 in Chicago Girl (lunedì 22 giugno).

I film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli italiani e resteranno in programmazione alternata al Cinema Beltrade fino alla settimana successiva dalla presentazione. Tra un film e l'altro, in collaborazione con il bar del Cinema Beltrade, ceCINEpas, associazione milanese che sta lavorando per aprire un cinema con annesso bistrot, proporrà una selezione di prodotti a filiera corta, vini naturali e birre artigianali.

Torna Mondovisioni a Milano - I documentari di...

Fonte: Comunicato stampa

Serie TV rinnovate e cancellate: tutte le notizie sui serial USA, UK e stranieri
Privacy Policy