Bone Tomahawk

2015, Horror

Timothy Olyphant in Bone Tomahawk

Nel western horror interpretato da Kurt Russell l'attore si calerà nei panni di un pistolero dal grilletto facile e dal temperamento focoso.

Il Western è un genere assai flessibile, adatto a creare curiose commistioni con la fantascienza (si veda il recente Cowboys & Aliens) e l'horror. E' questo il caso di Bone Tomahawk, pellicola da tempo in preparazione. Oggi la produzione annuncia una new entry: si tratta di Timothy Olyphant che di horror ha una certa esperienza. Olyphant affiancherà Kurt Russell, Peter Sarsgaard, Richard Jenkins e l'interprete di Dexter Jennifer Carpenter nel film incentrato su quattro uomini che lottano per salvare un gruppo di prigionieri accerchiati da alcuni cannibali trogloditi che vivono ai margini della civiltà. Timothy Olyphant si calerà nei panni di John Brooder, abile pistolero che si reca nel West perché la sua tendenza a piazzare una pallottola in corpo a chi si para sul suo cammino rischia di metterlo in seri guai. Lo sceneggiatore S. Craig Zahler ha intenzione di debuttare dietro la macchina con il cupo western che verrà girato in New Mexico la prossima primavera.

Attualmente Timothy Olyphant è impegnato nella serie tv Justified dove interpreta, per l'appunto, uno sceriffo vecchio stile che abbandona Miami per fare ritorno nella sua città natale in Kentucky.

Timothy Olyphant in Bone Tomahawk
Privacy Policy