Lo Hobbit: un viaggio inaspettato

2012, Avventura

The Hobbit: il ritorno di Aragorn?

Viggo Mortensen parla della possibilità di vestire nuovamente i panni del guerriero Aragorn e fare ritorno sul set neozelandese di The Hobbit.

Dal momento in cui il regista messicano Guillermo del Toro ha firmato il contratto per dirigere le due pellicole basate sul capolavoro di Tolkien The Hobbit, prodotte da Peter Jackson, sulla stampa internazionale hanno cominciato a proliferare i rumor legati al ritorno dei protagonisti della trilogia Il signore degli anelli. Uno dei ritorni più discussi riguarda l'affascinante guerriero Aragorn, interpretato da Viggo Mortensen, personaggio che non appare in The Hobbit, ma che è stato incluso nelle appendici de Il signore degli anelli create per collegare le due storie. Più di un anno fa, dopo l'arrivo di del Toro, era trapelata la notizia che vedeva Viggo Mortensen desideroso di fare ritorno sul set neozelandese che lo ha reso una star internazionale, ma adesso l'attore ha spiegato che al momento la produzione è concentrata sulla lavorazione del primo The Hobbit dove il suo personaggio non appare.

"Penso che al momento siano tutti impegnati con la prima parte di The Hobbit dove Aragorn non è presente" ha spiegato Mortensen. "Il mio personaggio compare più avanti, perciò io farò ritorno sul set solo se aggiungeranno una parte che collega la storia di The Hobbit a quella de Il signore degli anelli. Se ciò accadesse sarebbe fantastico, ma credo che più semplicemente la storia di The Hobbit verrà spezzata in due parti". Dovremo quindi rassegnarci a non vedere il ritorno di Aragorn nella Terra di Mezzo?

The Hobbit: il ritorno di Aragorn?
Privacy Policy