The Hateful Eight

2015, Western

The Hateful Eight: Quentin Tarantino fa causa a Gawker Media

Il regista ha deciso di denunciare il sito web che ha pubblicato senza permesso lo script di The Hateful Eight.

La scorsa settimana vi avevamo parlato dell'intenzione di Quentin Tarantino di abbandonare il preannunciato western The Hateful Eight per dedicarsi ad altro (qui trovate la nostra notizia). La ragione? A quanto pare la prima bozza della sceneggiatura era circolata finendo addirittura su Internet, dove il sito di Gawker Defamer aveva reso disponibile il download, e vista la passione per la segretezza di Quentin, il regista ha deciso di abbandonare l'idea di sviluppare il film. Adesso Quentin ha deciso di far causa a Gawker Media per aver infranto il copyright che tutela il suo script.

Ecco uno stralcio della denuncia: "Gawker Media ha lucrato sul giornalismo predatorio, violando i diritti delle persone per guadagnare. Questa volta hanno superato il limite. Piuttosto che pubblicare una notizia informando il pubblico che la sceneggiatura poteva essere in circolazione a Hollywood senza consenso, Gawker Media ha deciso di farsi autopromozione pubblicando l'intero script illegalmente sul proprio sito. L'articolo contiene link multipli per scaricare l'intera sceneggiatura attraverso un URL anonimo semplicemente cliccando sulla pagina della Gawker, la quale incoraggia i visitatori a scaricare illegalmente l'opera con invito a godere della lettura. Non vi è niente dell'etica giornalistica nel comportamento di Gawker Media e nell'incoraggiamento a violare il copyright e la sua condotta porterà la compagnia a rispondere dell'operato in sede legale".

The Hateful Eight: Quentin Tarantino fa causa a...
Privacy Policy