Millennium - Uomini che odiano le donne

2011, Thriller

The Girl with the Dragon Tattoo uscirà a Natale 2011

Stabilita la release per il primo capitolo della trilogia Millennium, ma il regista David Fincher ancora non ha ingaggiato gli interpreti del film.

La Columbia Pictures ha stabilito la release del thriller The Girl with the Dragon Tattoo. Il remake dello svedese Uomini che odiano le donne, diretto da David Fincher, arriverà nei cinema il 21 dicembre 2011. Il film, scritto da Steven Zaillian, è basato sul primo romanzo della trilogia Millennium, pubblicato postumo dopo la morte del suo autore, il giornalista svedese Stieg Larsson. Il libro indaga sul mistero legato alla scomparsa di un'ereditiera. A far luce sul caso ci penseranno un giornalista e una giovane hacker ribelle.

La versione originale, diretta da Niels Arden Oplev, ha incassato 101,6 milioni di dollari nel mondo. Il seguito, La ragazza che giocava con il fuoco, ne ha guadagnati 53,3. La volontà della produzione è quella di bissare il successo delle pellicole europee affidando la nuova trilogia a David Fincher. "Abbiamo ingaggiato David Fincher per portare i tre romanzi sullo schermo" ha spiegato il capo della Sony Amy Pascal. "Vogliamo mantenere inalterate la bellezza e la forza della storia. Altrimenti perché farlo? Sono pellicole decisamente forti. Sono scioccanti perché mostrano il sordido che vive sotto la superficie della società. Se non lo rendi altrettanto bene sullo schermo, non hai raccontato la storia. Purtroppo al momento non abbiamo ancora ingaggiato nessun attore, ma sappiamo che ogni attrice al mondo vorrebbe vestire i panni di Lisbeth Salander. E' il miglior personaggio femminile da non so quanto tempo".

La nuova regia di David Fincher, l'atteso The Social Network, interpretato da Jesse Eisenberg, Justin Timberlake e da Andrew Garfield, arriverà nei cinema italiani il 12 novembre.

The Girl with the Dragon Tattoo uscirà a Natale...
Privacy Policy