The Social Network

2010, Drammatico

4.2
The Social Network (2010)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

In una notte d'autunno del 2003, lo studente di Harvard e genio della programmazione Mark Zuckerberg si siede davanti al suo computer e inizia a lavorare ad una nuova idea. Tra blogging e programmazione, quello che inizia nella sua stanza del dormitorio presto si trasforma in in una rete sociale globale, in una rivoluzione nel mondo delle comunicazioni. Sei anni e 500 milioni di amici dopo, Mark si ritrova a essere il più giovane miliardario nella storia. Ma, come per ogni imprenditore, il successo conduce sia alle complicazioni personali sia alle difficoltà legali.



Regia ispirata e script tra i migliori di sempre, #TheSocialNetwork è il miglior film sulla web generation
Perché ci piace
  • Performance eccellenti da parte di Jesse Eisenberg e Andrew Garfield, ma c'è anche un sorprendente Justin Timberlake.
  • La sceneggiatura di Aaron Sorkin è tra le più belle e perfette (nonché premiate) di sempre.
  • Alcune frasi e dialoghi sono entrati immediatamente a far parte della storia del cinema.
  • David Fincher si riscatta dopo Benjamin Button con una regia ispirata e visionaria che racconta non solo la storia di Zuckerberg ma molti aspetti oscuri della società attuale.
  • Colonna sonora originale e affascinante come poche.
Cosa non va
  • Chi si aspetta un più banale biopic o cerca una maggiore aderenza con la realtà dei fatti dietro Facebook potrebbe rimanere deluso.

Le vostre recensioni