The Fighter

2010, Drammatico

The Fighter, Piranha 3D, La vita facile e le altre uscite del weekend

Una pellicola da Oscar ma anche un po' di disimpegno per il nuovo weekend cinematografico. Spazio al cinema italiano con La vita facile, Il gioiellino e Una cella in due.

Dopo aver vinto due Oscar, la scorsa domenica, in occasione dell'83esima edizione degli Academy Awars, il biopic The Fighter arriva finalmente nelle nostre sale. Ma il nuovo weekend di cinema non sarà solo un weekend da Oscar, ma anche di disimpegno, tra commedie e altro ancora.
Spazio alla biopic quindi, con The Fighter, che è incentrato sulla storia del pugile Micky Ward e del suo fratellastro Dicky Eklund, ma anche con l'italiano Il gioiellino, diretto da Andrea Molaioli e interpretato da Remo Girone e Toni Servillo, che ricostruisce le dinamiche che portarono al crac della Parmalat, all'inizio degli anni Zero.
Il cinema italiano è ancora protagonista del weekend in sala con La vita facile, che vede Vittoria Puccini contesa tra Stefano Accorsi e Pierfrancesco Favino, e con la commedia carceraria Una cella in due, incentrata sul rapporto d'amicizia che si sviluppa tra due detenuti che hanno più cose in comune di quanto sembri in apparenza.

In arrivo nelle nostre sale anche la commedia Il buongiorno del mattino, con la bella Rachel McAdams nei panni di una bella produttrice televisiva che si ritrova a gestire alcuni problemi di natura personale, oltre che lavorativa, e la commedia adolescenziale Easy Girl, liberamente ispirata a La lettera scarlatta e interpretata da Emma Stone nel ruolo della giovane protagonista.
La nostra consueta panoramica sui film in arrivo nei cinema si chiude con un tuffo nel puro disimpegno, tra sexy fanciulle poco vestite e fiumi di alcool. Attenzione però, perchè i voracissimi Piranha 3D di Alexandre Aja sono nei paraggi.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: The Fighter (2010) di David O. Russell con Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Dendrie Taylor, Jack McGee, Jenna Lamia e Erica McDermott. Genere Drammatico. Durata 118 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. Trama:

Mark Wahlberg e Christian Bale in un abbraccio fraterno con Melissa Leo sul fondo in The Fighter
Dicky Eklund è l'orgoglio dell'intera cittadina - in passato ha combattuto contro Sugar Ray Leonard - ormai caduto in disgrazia per l'uso di droghe. Nel frattempo anche il fratellastro Micky Ward è diventato un pugile, la sua carriera è appena agli esordi ed è gestita dalla madre Alice. Nonostante il suo impressionante gancio sinistro, Micky però continua a perdere sul ring. L'ultimo combattimento finisce quasi per ammazzarlo e a quel punto viene persuaso dalla sua ragazza, Charlene, a tentare qualcosa di estremo: dividersi dalla sua famiglia, perseguire i suoi interessi e allenarsi senza l'inquieto fratello. Il ragazzo decide di ascoltare il suo consiglio fino a che non gli viene offerta l'opportunità di una vita: combattere per il titolo. Micky capisce infatti che ha bisogno del fratello e di tutta la sua famiglia per poter vincere. Sfidando tutti i pessimisti, Micky cercherà di redimersi e di riportare al suo angolo del ring Dicky, Charlene, Alice e l'intera famiglia Ward/Eklund. Riuscirà così ad ottenere una serie di vittorie sorprendenti. E così, dal nulla, Micky diventerà un campione, conosciuto da tutti per la sua lealtà e la sua determinazione.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Vincere ancora [Approfondimento] Oscar 2011: le preferenze della redazione La vita facile (2011) di Lucio Pellegrini, Andrea Salerno e Laura Paolucci con Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, Vittoria Puccini, Camilla Filippi, Angelo Orlando, Eliana Miglio, Souleymane Sow e Max Tardioli. Genere Drammatico. Durata 102 minuti. Distribuito in Italia da Medusa. Trama:
Stefano Accorsi in un'immagine del film La vita facile
Mario e Luca sono due amici che si sono laureati in medicina insieme e si sono frequentati assiduamente fino a che non hanno conosciuto Ginevra, una giovane e bellissima performer. Quando la ragazza sceglie di sposare Mario, le loro strade si dividono: Luca decide di partire per l'Africa per esercitare la professione negli ospedali da campo mentre Mario diventa un medico di grande successo, luminare della cardiochirurgia. Dodici anni dopo Mario decide di partire per andare a raggiungere il suo vecchio amico in un ospedale perso nell'Africa Nera: un viaggio che nasconde una serie di segreti. Che cosa lo spinge nuovamente dall'amico? Un reale desiderio di trovare un senso alla sua esistenza e alla sua professione o un semplice desiderio di fuga da una serie di guai combinati in Italia? Nel momento in cui anche Ginevra raggiungerà quel campo sperduto nel nulla dell'Africa, tra i tre si riaccenderà quell'alchimia esplosiva che tornerà a segnare in modo indelebile le loro esistenze.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Welcome to Africa [Intervista] La vita facile non esiste, parola di Lucio Pellegrini Il gioiellino (2011) di Andrea Molaioli con Toni Servillo, Remo Girone, Sarah Felberbaum, Walter DeForest, Fausto Maria Sciarappa, Brett McClelland, Lino Guanciale e Renato Carpentieri. Genere Drammatico. Durata 110 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. Trama:
Remo Girone nel film Il gioiellino
Una grande azienda agro-alimentare si è ramificata nei cinque continenti, è quotata in Borsa, è in continua espansione verso nuovi mercati e nuovi settori: quello che si dice un gioiellino.
Il suo fondatore, Amanzio Rastelli, padre padrone dell'azienda, ha messo ai posti di comando i suoi parenti più stretti: il figlio, la nipote ed alcuni manager di provata fiducia - malgrado i loro studi si fermino al diploma in ragioneria. Un management inadeguato ad affrontare le sfide che pone il mercato. E infatti il gruppo s'indebita. Sempre di più. Non basta falsificare i bilanci, gonfiare le vendite, chiedere appoggio ai politici, accollare il rischio sui risparmiatori attraverso operazioni di finanza creativa sempre più ardite... La voragine diventa troppo grande e si prepara a inghiottire tutto.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] I signori della truffa [Intervista] Servillo-Girone, truffatori senza cuore ne Il gioiellino di Molaioli Il buongiorno del mattino (2010) di Roger Michell con Rachel McAdams, Harrison Ford, Patrick Wilson, Jeff Goldblum, Diane Keaton, Curtis Jackson, Arden Myrin e Vanessa Aspillaga. Genere Commedia. Durata 102 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Trama:
Rachel McAdams con Diane Keaton e Harrison Ford nel film Morning Glory
Quando la brillante produttrice televisiva Becky Fuller viene licenziata dal tg locale, la sua carriera inizia a sembrarle tanto sfortunata quanto la sua sventurata vita sentimentale. Per coincidenze si trova un nuovo lavoro a "Daybreak" (il programma della mattina con i rating più bassi), Becky decide di rivitalizzare il programma riportando in scena il conduttore storico Mike Pomeroy. Sfortunatamente, Pomeroy rifiuta di trattare classici temi del mattino come gossip di celebrità, meteo, moda e mestieri - e non ha nessuna voglia di lavorare affianco alla sua co-conduttrice Colleen Peck, una ex-miss e ormai personaggio molto riconosciuto dei programmi mattuttini, che è più che disposta a trattare quelle genere di "notizie". Mentre Mike e Colleen si scontrano, prima tra le quinte e poi in onda, la stroia d'amore tra Becky e il suo collega produttore Adam Bennett inizia a disfarsi - tutto ad un tratto Becky si trova a dover salvare la prorpia relazione, reputazione, lavoro e infine anche il programma.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Today Show Piranha 3D (2010) di Alexandre Aja con Elisabeth Shue, Adam Scott, Richard Dreyfuss, Ving Rhames, Jerry O'Connell, Jessica Szohr, Steven R. McQueen e Christopher Lloyd. Genere Horror, Thriller. Durata 89 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. Trama:
Jessica Szohr in un momento tragico di Piranha 3D
Lake Victoria, Arizona. Ogni anno la popolazione di questa tranquilla località passa da 5mila a 50mila abitanti durante le "vacanze di primavera": una settimana di sole, mare e baldoria per gli studenti americani. Ma quest'anno i vecchi abitanti del luogo non dovranno fare i conti solo con le sbronze e gli schiamazzi dei vacanzieri: a Lake Victoria sta per scatenarsi il terrore. Quando una scossa tellurica libera dai fondali del lago banchi di pesci preistorici carnivori, una improbabile comitiva di turisti deve unire le forze per non finire sbranata dalle fauci affilate dei nuovi "residenti".
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Sirene e piranha Easy Girl (2010) di Will Gluck con Emma Stone, Stanley Tucci, Amanda Bynes, Alyson Michalka, Patricia Clarkson, Thomas Haden Church, Lisa Kudrow e Malcolm McDowell. Genere Commedia. Durata 92 minuti. Distribuito in Italia da Sony Pictures Releasing Italia . Trama:
Emma Stone in un'immagine di Easy A
Olive Penderghast è una studentessa della scuola superiore disperata perché, dopo aver raccontato una bugia innocente, a scuola inizia a circolare la voce che lei non sia più vergine. Dopo lo sgomento iniziale, la ragazza decide di sfruttare i benefici della sua fama di ragazza facile per diventare popolare tra studenti e professori. Ben presto però la situazione le sfugge di mano e si rende conto delle conseguenze derivate dalle sue menzogne.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] John Hughes Lives Una cella in due (2010) di Nicola Barnaba con Enzo Salvi, Maurizio Battista, Massimo Ceccherini, Simona Borioni, Melita Toniolo, Nicole Murgia, Serena Bonanno e Jane Alexander. Genere Commedia. Durata 90 minuti. Distribuito in Italia da Iris Film. Trama:
Enzo Salvi e Maurizio Battista, protagonisti di Una cella in due
Angelo Zingoni ha un passato, un presente e un futuro da "precario", uno sfratto imminente e un amore impossibile, Monica, che lo considera solo un amico.
Romolo Giovagnoli è un avvocato d'affari, vive in una enorme villa con piscina, è sposato con Ilde e ha anche un'amante giovane e
bellissima. Ma quando Ilde scopre il tradimento, la donna decide di vendicarsi del marito rivelando ad un magistrato alcuni segreti sulle sue attività illecite. Così, al ritorno da un week-end in barca con l'amante, l'uomo finisce dritto in carcere, dove conosce Angelo, che, in preda alla disperazione, ha tentato una maldestra rapina in una tabaccheria. I due non lo sanno, ma oltre alla sbarre hanno qualcosa in comune e tra loro nasce una bella amicizia.
Ma quando si incontreranno un paio di anni dopo i loro ruoli saranno invertiti: Angelo è ricco e Monica sta per dargli un bambino mentre Romolo è sempre più solo e ha i debiti fino al collo. Sarà una vecchia conoscenza carceraria a farli ritrovare entrambi... in mutande.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione[Recensione] Quando la commedia non si fa ingabbiare [Intervista] Una cella in due: parlano regista e protagonisti

The Fighter, Piranha 3D, La vita facile e le...
Privacy Policy