L'Evocazione - The Conjuring

2013, Horror

The Conjuring 3: il nuovo film horror non sarà ambientato in una casa infestata

Il regista James Wan e il produttore Peter Safran hanno condiviso qualche dettaglio sul prossimo capitolo del franchise ispirato alla storia di Ed e Lorraine Warren.

L'Evocazione - The Conjuring: una inquietante scena del film

James Wan aveva recentemente svelato i primi dettagli del terzo capitolo del franchise horror di L'Evocazione - The Conjuring, nelle prime fasi del suo sviluppo. Il regista è attualmente impegnato nelle riprese di Aquaman e ha ammesso che non è certo di ritornare dietro la macchina da presa del progetto prodotto dalla Warner Bros, anticipando che la storia dovrebbe essere ambientata negli anni '80 e potrebbe coinvolgere persino dei licantropi e se così fosse potrebbe trattarsi di un caso del 1983 che i Warren raccontarono nel libro Werewolf: a True Story of Demonic Possession.

Leggi anche:

Uno dei produttori di The Conjuring, Peter Safran, ha ora confermato che si cercherà di prendere una nuova direzione non limitandosi a ricreare la formula di successo che coinvolge una casa infestata. Ed e Lorraine Warren, nella loro carriera come investigatori di fenomeni sovrannaturali, hanno avuto a che fare con molte realtà diverse e non è difficile ipotizzare che sia possibile trovare un nuovo approccio per terrorizzare gli spettatori. Safran ha dichiarato: "Ci sono dei casi che forse non sono altrettanto conosciuti ma hanno trascorso molto tempo nel compiere le loro ricerche. Chiaramente non possiamo realizzare un altro film su una casa stregata, giusto? Non possiamo mostrare un'altra possessione in una casa, con una famiglia in pericolo. Quindi sarà qualcosa di completamente diverso".

The Conjuring 3: il nuovo film horror non sarà...
The Nun: Taissa Farmiga protagonista dello spinoff di The Conjuring
The Conjuring: l'autore di The Demonologist fa causa alla Warner Bros
Privacy Policy