The Catcher Was a Spy

2018, Drammatico

The Catcher Was A Spy: Guy Pearce affianca Paul Rudd

Un ruolo ancora misterioso per l'attore australiano che affiancherà il collega in un thriller ispirato a una storia vera.

L'australiano Guy Pearce ha concluso l'accordo per affiancare Paul Rudd nel thriller The Catcher Was a Spy.

Il lungometraggio, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, racconta la storia di Moe Berg, un giocatore di baseball che parlava dodici lingue diverse e ha fatto parte di squadre come i White Sox di Chicago o i Senators di Washington. Per più di quindici anni Moe ha inoltre lavorato come spia, aiutando gli Stati Uniti a battere sul tempo i tedeschi nel creare la bomba atomica.

Il progetto è ispirato al libro scritto da Nicholas Dawidoff, adattato per il grande schermo da Robert Rodat (Salvate il soldato Ryan), e la regia sarà di Ben Lewin (The Sessions - Gli incontri).

Paul Rudd interpreterà Moe Berg, mentre il ruolo di Guy Pearce non è stato ancora svelato. A partire dall'11 maggio vedremo l'attore australiano nell'atteso Alien: Covenant.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Catcher Was A Spy: Guy Pearce affianca Paul...
Brimstone: Guy Pearce è un violento predicatore nel nuovo trailer
Ant-Man and the Wasp: Paul Rudd parla della situazione dello script
Privacy Policy