The Amazing Spider-Man 3: Mark Webb racconta come sarebbe stato il film

Il regista di 500 Giorni Insieme ha svelato il ritorno di Chris Cooper, l'ingresso di un nuovo villain e addirittura l'annuncio di uno spin-off che non ha mai visto la luce.

Marc Webb è entrato nel mondo di Spider-Man nel 2010, dopo che la Sony ha deciso di portare il reboot della serie nelle sale. Il primo The Amazing Spider-Man, con Andrew Garfield nel ruolo di Peter Parker, è uscito nel 2012 e ha portato nuova linfa vitale al personaggio dopo il discusso Spider-Man 3 di Sam Raimi del 2007. Gli incassi del primo capitolo, intorno ai 750 milioni di dollari, sono stati più bassi di ogni capitolo precedente, ma comunque abbastanza da permettere l'uscita di un sequel. The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro, però, non fu il successo sperato, né di pubblico né di critica, portando il franchise alla chiusura.

Leggi anche: L'invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita

The Amazing Spider-Man 3 non è mai diventato realtà e la Sony ha, invece, deciso di condividere il personaggio con i Marvel Studios. In un'intervista con Den of Geek, Mark Webb ha parlato dei suoi piani per il terzo capitolo, se fosse diventato realtà:

"Sì, stavamo parlando dei Sinistri Sei, ci sarebbe stato un film su di loro prima del terzo capitolo di Spider-Man. In The Amazing Spider-Man 3, Chris Cooper avrebbe interpretato il Goblin. Poi c'era un personaggio chiamato il Gentiluomo. Già avevamo deciso come fare, ma forse siamo andati troppo avanti con il lavoro. In ogni caso è stato un esercizio divertente, mi mancano quei momenti."

Chris Cooper era già comparso in un piccolo ruolo nel secondo capitolo di Webb, che però si soffermava sul figlio, Harry Osborn (Dane DeHaan), ma sarebbe stato il leader dei Sinistri Sei. Nonostante la Sony non abbia più alcuna intenzione di staccare il suo personaggio dal Marvel Cinematic Universe, il mondo di Spider-Man tornerà comunque sul grande schermo grazie a Venom di Ruben Fleischer, con protagonista Tom Hardy.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Amazing Spider-Man 3: Mark Webb racconta come...
Andrew Garfield: "Sono aperto a una relazione gay"
The Amazing Spider-Man: Andrew Garfield è stato davvero licenziato dalla Sony?
Privacy Policy