1884: Yesterday's Future

2015

Terry Gilliam nel 1884

Nuovo folle progetto animato per il visionario regista che viaggerà nel tempo tra macchine a vapore volanti, spedizioni sulla luna e spionaggio nella vecchia Europa.

Mentre tenta di rimettere in piedi la nuova versione del suo lungometraggio ispirato a Don Chisciotte, il maestro Terry Gilliam trova il tempo per dedicarsi anche ad altre pellicole. In questo periodo l'autore sta collaborando con Tim Ollive in veste di co-regista, produttore e consulente creativo per portare al cinema l'ambizioso 1884, visionario progetto steampunk science fiction che coinvolge pupazzi, miniature e animazione CGI e ha un budget previsto di otto milioni di dollari. Tim Ollive è un esperto dell'animazione britannica che ha collaborato agli effetti speciali delle pellicole di Gilliam fin dai tempi di Brian di Nazareth. 1884 è un racconto fantascientifico che prende il via nel 1848 quando l'avventuriero Horatio Kitchengame, dopo aver conquistato la Luna nel nome dell'Impero Britannico, si accinge a un viaggio pieno di pericoli nella misteriosa Europa del 1884. Ancora non sono stati annunciati i nomi dei doppiatori dei pupazzi protagonisti del film, ma a quanto pare a collaborare con Gilliam vi saranno altri membri dei Monty Python. La pellicola verrà finanziata da Steam Driven Films e 2d3D Animations.

Per capire le potenzialità della sua idea e rendersi conto delle difficoltà di realizzazione, Tim Ollive ha fatto diversi test nella propria vasca da bagno. "Finalmente una vasca da bagno è stata usata per qualcosa di utile" ha dichiarato scherzosamente Terry Gilliam. "La qualità del lavoro è incredibile. Non è quell'animazione standardizzata che viene prodotta a Los Angeles, ma è qualcosa di artigianale e i disegni sono veramente spettacolari".

Terry Gilliam nel 1884
Privacy Policy