Teniamoli d'occhio - Sette autori per 21 proiezioni

Sette giovani autori presentano i loro ultimi lavori, ma anche pellicole del passato e del presente di valore per il pubblio.

Casa del Cinema. La Rete degli Spettatori, associazione culturale indipendente nata con l'obiettivo di promuovere i film italiani di qualità e l'incontro tra autori e pubblico, con il contributo della Regione Lazio e il patrocinio della Roma Lazio Film Commission, dà il via alla seconda edizione di Teniamoli d'occhio - 7 autori per 21 proiezioni.

Sette registi - Antonio Agugliaro, Michele Alhaique, Edoardo De Angelis, Guido Lombardi, Vittorio Moroni, Francesco Munzi e Giovanni Piperno - saranno "esercenti" per un giorno. I cinema, che hanno aderito alla manifestazione, sono dislocati sul territorio laziale - Civitavecchia "Sala Buonarroti", Frascati "Multisala Politeama", Roma "Filmstudio", Rieti "Multisala Moderno", Trevignano Romano "Cinema Palma" e Viterbo "Cinema Trento". Ogni sala è accoppiata ad un regista e vedrà la proiezione di 3 titoli: il primo è quello che ha più ispirato il regista; il secondo è quello che per il regista ogni spettatore dovrebbe vedere almeno una volta nella vita; il terzo è il film del regista stesso.

Teniamoli d'occhio - 7 autori per 21 proiezioni nasce con due obiettivi: avvicinare gli spettatori al mondo artistico e culturale degli autori emergenti italiani e valorizzare quelle sale che già fanno nella loro proposta un grande lavoro di sostegno alla cultura cinematografica. Il primo appuntamento con Teniamoli d'occhio è il 25 novembre al Multisala Politeama di Frascati: l'attore Michele Alhaique presenterà il suo esordio alla regia Senza nessuna pietà, Risate di gioia di Mario Monicelli e Un sapore di ruggine e ossa di Jacques Audiard.

Senza nessuna pietà: Pierfrancesco Favino in una scena del film

I successivi appuntamenti sono: venerdì 28 novembre Giovanni Piperno al Filmstudio di Roma presenterà il suo documentario, co-diretto con Agostino Ferrente Le cose belle, Frankenstein Junior di Mel Brooks e Ninotchka di Ernest Lubitsch; mercoledì 3 dicembre Edoardo De Angelis al Multisala Moderno di Rieti presenterà il suo film noir Perez.., Carlito's Way di Brian De Palma e Edward mani di forbice di Tim Burton; giovedì 4 dicembre Francesco Munzi al Cinema Trento di Viterbo presenterà il suo film Anime nere, I 400 colpi di François Truffaut e Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese; mercoledì 10 dicembre Guido Lombardi presenterà al Filmstudio di Roma il suo film Take Five, American Beauty di Sam Mendes e Le mani sulla città di Francesco Rosi; giovedì 11 dicembre Antonio Agugliaro a Civitavecchia presso la Sala Buonarroti presenterà il suo documentario Io sto con la sposa, Roma, città aperta di Roberto Rossellini e Harry a pezzi di Woody Allen; ultimo appuntamento venerdì 12 dicembre con Vittorio Moroni al Cinema Palma di Trevignano Romano che presenterà il suo film Se chiudo gli occhi non sono più qui, Barry Lyndon di Stanley Kubrick e In the Mood for Love di Wong Kar-Wai.

Teniamoli d'occhio - Sette autori per 21...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy