Steve Jobs

2015, Drammatico

Steve Jobs: al via le riprese a San Francisco

Le tappe chiave dello sviluppo di Apple verranno ripercorse da Danny Boyle grazie alla perfomance di Michael Fassbender.

Hanno preso ufficialmente il via a San Francisco le riprese di Steve Jobs, pellicola che racconta l'ascesa del guru della rivoluzione digitale e fondatore Apple Steve Jobs. La pellicola, basata sulla biografia autorizzata scritta da Walter Isaacson, vede la firma di due premi Oscar, lo sceneggiatore Aaron Sorkin e il regista Danny Boyle.

A interpretare il carismatico imprenditore Jobs sarà Michael Fassbender. Seth Rogen lo affiancherà nel ruolo di Steve Wozniak, braccio destro di Jobs, e Michael Stuhlbarg in quello di Andy Hertzfeld, esperto di computer e inventore che fece parte dell'originale team di sviluppo della Apple. Kate Winslet sarà Joanna Hoffman, ex responsabile del marketing di Macintosh e Jeff Daniels sarà l'ex CEO di Apple John Sculley. A Katherine Waterston è stato affidato il ruolo di Chrisaan Brennan, pittrice della Bay Area e madre della prima figlia di Steve Jobs, Lisa Brennan-Jobs, nata nel 1978. Per anni Jobs negò la paternità dichiarando di essere sterile, ma alla fine fu costretto a riconoscere Lisa come propria figlia. A interpretare Lisa nelle varie fasi della sua crescita saranno Perla Haney-Jardine, Ripley Sobo e Makenzie Moss.

Steve Jobs sarà incentrato su tre momenti chiave dell'ascesa di Jobs: l'invenzione del primo Mac, la fondazione di NEXT e la comparsa dell'iMac. Il film conterrà numerosi flashback sulla vita del geniale imprenditore, incluso uno girato a Los Altos nella vecchia casa di Steve Jobs.

Un giovane Steve Jobs
Steve Jobs: al via le riprese a San Francisco
Privacy Policy