Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars VII: Il risveglio della forza - Daniel Craig nega il cameo

Il mistero si infittisce, ma le argomentazioni della star di Spectre sembrerebbero piuttosto convincenti.

Da mesi circola uno strano rumor secondo il quale Daniel Craig avrebbe fatto una capatina sul set londinese di Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza cimentandosi in un cameo. Cameo che, a quanto pare, celerà il suo volto impedendo ai fan di riconoscerlo. Il rumor, diffusosi lo scorso settembre, ha visto un'evoluzione quando Simon Pegg ha anche rivelato il ruolo di Craig. Secondo il collega britannico, James Bond comparirà nell'episodio VII nei panni di uno Stormtrooper.

Interrogato di recente sulla questione, Daniel Craig ha negato la veridicità della notizia dando una risposta sensata: "Perché mai dovrei fare qualcosa del genere? Maledizione! Interpretare una comparsa in un altro film?" La frase potrà sembrare arrogante, ma è anche vero che il volto di Craig è noto in tutto il mondo, soprattutto da quando ha incarnato la più recente versione del mitico Agente Segreto al servizio di Sua Maestà. Visto che si dichiara ignaro dell'origine del rumor su di lui, e sembra anche piuttosto infastidito dalla faccenda, Daniel Craig suggerisce saggiamente di chiedere "a Simon Pegg. Ovviamente lui ne sa molto più di me. E' solo geloso perché non è in Star Wars. Forse ha avuto una discussione con J.J. Abrams. Io non ne so niente. Di queste cose dovete parlarne con Simon."

Star Wars VII: Il risveglio della forza - Daniel...
Star Wars VII - Svelato il ruolo di Daniel Craig!
Star Wars VII, il nuovo trailer: 10 momenti da brivido per ogni fan
Privacy Policy