Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars: dopo Emo Kylo Ren su Twitter arriva Very Lonely Luke

Guerra di falsi account nell'universo di Star Wars. Il solitario Luke Skywalker sfida l'emo Kyle Ren.

Internet potrebbe aver già scritto la sceneggiatura di Star Wars: Episode VIII. Dove? Ma naturalmente su Twitter!

Poco dopo l'uscita di Star Wars: Il risveglio della forza, ha fatto la sua comparsa in rete il fake account Emo Kyle Ren, che dipinge il villain interpretato da J.J. Abrams come un adolescente emo capriccioso, depresso e in perenne contrasto con i genitori. A questo account ne è seguito un altro, dedicato a un'altra delle star della saga, Luke Skywalker. Emo Kyle Ren e Very Lonely Luke hanno intrattenuto il fanbase separatamente, ma ora che hanno iniziato a interagire si è scatenata un'incredibile battaglia di parole.

Leggi anche: Adam Driver: da Girls a Star Wars, ritratto di un antidivo dal fascino hipster

Tutto è cominciato col seguente tweet.

Emo Kylo Ren deve essere il tipo di persona che cerca il proprio nome sui social network visto che, dopo aver scovato il tweet in questione, ha risposto a Very Lonely Luke per le rime.

La battaglia ha dato vita a botta e risposta esilaranti in cui Very Lonely Luke si trova a difendere il suo "amico" Darth Vader, mentre Emo Kylo Ren lo accusa di vestirsi come una comparsa di Arancia meccanica.

A un certo punto la battaglia prende addirittura una piega poetica, con i due contendenti che si sfidano a suon di versi e haiku. Chi avrà la meglio? Questo, probabilmente, lo deciderà il web.

Leggi anche:

Star Wars: dopo Emo Kylo Ren su Twitter arriva...
Star Wars: Kylo Ren su Twitter in versione emo
The Dark Side of Star Wars: Darth Vader, Kylo Ren e il fascino del Male
Privacy Policy