Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars: Abrams e la possibilità di personaggi gay nella saga

Dopo tante speculazioni trapelate sul web, arrivano le dichiarazioni del regista.

La saga di Guerre stellari arriva ad un punto di svolta? A quanto pare sì, secondo le dichiarazioni del regista J.J. Abrams. Quella Galassia Lontana Lontana potrebbe, presto o tardi, ospitare un personaggio omosessuale.

"Quando parlo del fatto di essere aperti a tutto non escludo i personaggi gay. Uno dei messaggi della Saga - afferma il regista - è proprio quello di essere aperti a qualsiasi cosa. Credo sia arrivato il momento di fare un passo del genere" - continua il regista - "Se riuscite ad immaginare un mondo dove Luke Skywalker sarebbe irritato di avere intorno a lui persone gay, avete completamente mancato uno dei punti di forza del franchise."

Leggi anche: Deadpool e il gay power, è polemica per l'articolo su La Nazione

Queste dichiarazioni arrivano dopo che il web ha gridato a voce di volere una storia fra Finn e Poe. Se i due attori sono stati al gioco (smentendo poi la veridicità della cosa), J.J. Abrams ha ritenuto necessario alzare il velo su questi rumor.

Che ne pensate di questa possibilità? Fatecelo sapere nei commenti!

Star Wars: Abrams e la possibilità di personaggi...
I 10 anni di Brokeback Mountain: la Top 10 delle più belle love story gay del decennio
Il Risveglio della Forza: 5 nuove speranze targate J.J. Abrams
Privacy Policy