Silence: 400 preti gesuiti vedranno in anteprima il film a Roma

L'atteso lungometraggio diretto da Martin Scorsese racconta il viaggio di due giovani religiosi.

Silence: Andrew Garfield in una delle primissime immagini del nuovo film di Scorsese

Il film Silence, l'atteso progetto diretto da Martin Scorsese, verrà presentato in anteprima a Roma. La proiezione, che si svolgerà a fine novembre, sarà però destinata solamente a 400 preti gesuiti.
La scelta della Paramount è legata al fatto che il reverendo James J. Martin è stato un fidato consulente della produzione durante la realizzazione del lungometraggio, in arrivo nelle sale americane il 23 dicembre.
Il religioso è stato infatti coinvolto per controllare che l'adattamento del romanzo scritto da Shusaku Endo fosse realistico e rispettoso nei confronti dei gesuiti.

Martin, in passato, aveva collaborato con Philip Seymour Hoffman in occasione dello spettacolo teatrale The Last Days of Judas Iscariot e prima delle riprese di Il dubbio, in cui l'attore interpretava un prete.

Silence ha come protagonisti Andrew Garfield e Adam Driver nel ruolo di due preti gesuiti che viaggiano attraverso il Giappone del diciassettesimo secolo per raggiungere il loro mentore, trovando però solo violenza e persecuzione.

Silence: 400 preti gesuiti vedranno in anteprima...
Silence: le prime immagini del film diretto da Martin Scorsese
Campus Code, in arrivo un film di supereroi firmato Scorsese
Privacy Policy