Scarface

1983, Drammatico

Scarface: in arrivo il remake

La Universal ha in preparazione una nuova versione del celebre gangster movie portato al cinema nel 1932 e nel 1983.

Una nuova versione di Scarface è in arrivo al cinema. L'iconica parabola criminale portata sul grande schermo nel 1932 da Howard Hawks e, in versione modernizzata, nel 1983 da Brian de Palma e Al Pacino, sta per avere il suo bel remake per volontà della Universal Pictures. Lo studio è nel pieno degli incontri con gli sceneggiatori per trovare le persone adatte a cui affidare lo script della pellicola che sarà prodotta da Marc Shmuger e dalla sua Global Produce insieme a Martin Bregman, già produttore della versione di De Palma. In realtà la volontà della Universal non è quella di produrre un remake o un sequel, ma di realizzare un film completamente nuovo e indipendente dai precedenti che però, al suo interno, conterrà gli elementi chiave della storia: anche stavolta il protagonista sarà un outsider, un immigrato che scala le vette dell'universo criminale per realizzare la sua visione distorta del sogno americano e nutrire le sue violente ambizioni.

Una scena del film Scarface - Lo sfregiato
Ancora è troppo presto per conoscere dettagli come l'ambientazione della storia e l'etnia del protagonista, ma questi elementi sono risultati fondamentali nello sviluppo delle due precedenti pellicole. Nella versione del 1932, Scarface - Lo sfregiato, la storia del gangster in ascesa era ispirata in parte alla parabola di Al Capone e si basava sul romanzo di Armitage Trail, Scarface, pubblicato nel '29. Nel 1983 Brian De Palma trasformò il protagonista nel cubano Tony Montana, piccolo spacciatore coinvolto nel traffico di droga della Miami anni '80. Presto scopriremo cosa si inventerà stavolta la Universal per riproporre una terza intensa parabola criminale mozzafiato.

Scarface: in arrivo il remake
Privacy Policy