You Belong to Me

2015

Rob Reiner appartiene a me

Un nuovo thriller sconvolgente per l'autore del kinghiano Misery non deve morire.

Presto lo vedremo in veste di interprete diretto da Martin Scorsese nel biopic/thriller finanziario The Wolf of Wall Street, ma per Rob Reiner la regia rimane sempre l'attività principale. Il barbuto cineasta si prepara a dirigere You Belong to Me, thriller psicologico targato Stone Village. Il film, scritto da David Murray e descritto come una sorta di Cape Fear - Il promontorio della paura, vede protagonista uno psichiatra che fa la sola cosa che non avrebbe mai dovuto fare con un paziente: parlare di se stesso. Richard Lewis produrrà la pellicola con la sua Southpaw Entertainment insieme a Scott Steindorff della Stone Village e Alan Greisman.

Il curriculum di Rob Reiner è ricco di commedie romantiche e pellicole avventurose (da Harry, ti presento Sally a La storia fantastica), ma il regista non dirige un thriller dai tempi di Misery non deve morire (1990). La ragione è che in tutti questi anni non è stato in grado di trovare una storia all'altezza. Come spiega lui stesso "E' difficile trovare la sceneggiatura per un buon thriller, ma questo contiene un profondo scavo psicologico dei personaggi e un colpo di scena sconvolgente che, nel finale, farà sobbalzare il pubblico. Questa è la ragione per cui ho deciso di occuparmene". You Belong to Me entrerà in produzione in autunno a New York. A breve inizierà il casting per trovare gli attori a cui affidare il ruolo dello psichiatra protagonista, della moglie, della loro figlia e del fratello del paziente.

Rob Reiner appartiene a me
Privacy Policy