Noah

2014, Avventura

Ray Winstone in Noè

L'attore salirà sull'arca costruita dal visionario Darren Aronofksy per ostacolare il fedele Russell Crowe.

Il regista Darren Aronofsky potrebbe finalmente aver trovato l'antagonista del suo Noè. Dopo tanti ingaggi, nel cast che diventa di giorno in giorno più ricco, starebbe per entrare anche il veterano Ray Winstone. In un primo tempo per il ruolo del cattivo si era pensato a Liam Neeson, Val Kilmer e Liev Schreiber, ma ora sarebbe stata fatta un offerta all'esperto attore inglese che dovrà confrontarsi col devoto Noè mettendogli i bastoni tra le ruote nel tentativo di salvare l'umanità dal diluvio universale. La trama di Noè riprende la storia biblica del diluvio universale che tanto ha colpito la fantasia di Aronofsky. In un mondo divorato dal peccato umano, Noè si incarica di portare a termine una missione divina: costruire un'arca per salvare gli esseri viventi dall'imminente diluvio. La sceneggiatura, firmata da Aronofsky e Ari Handel, ha subito la revisione del pluripremiato John Logan. Jennifer Connelly è entrata in trattative per interpretare la moglie di Noè, Logan Lerman e Douglas Booth si caleranno nei panni dei figli, mentre Emma Watson potrebbe unirsi al cast nei panni della fanciulla di cui uno dei figli si innamora.

Prossimamente vedremo Ray Winstone nei panni di Gort, uno dei sette nani guerrieri di Biancaneve e il cacciatore, fantasy fiabesco diretto da Rupert Sanders.

Ray Winstone in Noè
Privacy Policy