Rambo: Sylvester Stallone vorrebbe Ryan Gosling per il reboot

Quando gli è stato chiesto quale sarebbe il suo successore ideale nel ruolo di John Rambo, Sly non ha avuto nessuna esitazione nell'indicare il suo possibile erede.

Con l'ingaggio di Michael B. Jordan in Creed - Nato per combattere, Sylvester Stallone si è assicurato la presenza di un erede per il franchise di Rocky. In Creed Jordan interpreta Adonis Creed, figlio del leggendario Apollo Creed, perito sotto i colpi di Ivan Drago in Rocky IV, che va alla ricerca di Rocky per convincerlo a fargli da allentatore.

In un ideale gioco del "se fosse", nel corso del tour promozionale per il nuovo capitolo della saga di Rocky è stato chiesto a Stallone chi sceglierebbe per proseguire l'altra saga storica che lo vede protagonista, quella di Rambo. Stallone non ha dubbio alcuno e ha indicato come suo successore ideale Ryan Gosling. La prova nel video seguente.

Gosling, impegnato a sua volta nella promozione di La grande scommessa, thriller finanziario interpretato a fianco di Brad Pitt e Steve Carell, alla notizia è rimasto senza parole. L'attore è riuscito solo a mormorare che Stallone è uno dei suoi attori preferiti ed è emozionato al solo pensiero che conosca il suo nome. Di seguito trovate il video con la reazione di Gosling.

Rambo: Sylvester Stallone vorrebbe Ryan Gosling...
The Big Short: Christian Bale, Brad Pitt e Ryan Gosling nel trailer
Creed: Sylvester Stallone è tornato sulla scalinata di Philadelphia!
Privacy Policy