Quella casa nel bosco

2012, Horror

Quella casa nel bosco: la Lionsgate vuole un sequel del film

Drew Goddard ha rivelato che la casa di produzione vorrebbe realizzare un seguito al lungometraggio che si avvicinava in modo unico al genere horror.

Drew Goddard ha rivelato di aver parlato con i responsabili della Lionsgate della possibilità di realizzare un sequel di Quella casa nel bosco.
Durante un'intervista rilasciata al sito Den of Geek, lo sceneggiatore e regista ha rivelato: "Lo studio vuole farlo. Ci hanno contattato".
Goddard ha poi aggiunto: "Per ora non c'è niente in lavorazione, ma chi lo sa? Il modo in cui io e Joss Whedon lavoriamo potrebbe farci svegliare domani e portarci a pensare 'facciamolo' o qualsiasi altra cosa".

Il film era incentrato su gruppo di amici in vacanza in un cottage isolato fra i boschi che deve improvvisamente affrontare una minaccia di origine sconosciuta. Si trattava di una trama decisamente classica che nascondeva però una serie di incredibili sorprese.

Leggi anche: Quella casa nel bosco, la nostra analisi/spiegazione sul film: l'horror non abita più qui

Quella casa nel bosco: la Lionsgate vuole un...
Quella casa nel bosco: l'horror non abita più qui
Recensione Quella casa nel bosco (2012)
Privacy Policy