Argo

2012, Thriller

PGA 2013, e Argo batte Lincoln

Esito abbastanza sorprendente per i premi del sindacato dei produttori; tra le serie trionfano Homeland e Modern Family, mentre il miglior film di animazione è Ralph Spaccatutto.

E' un anno anomalo, lo si è percepito dalle prime battute di questa Awards Season; lo conferma oggi il Producers' Guild Awards, incoronando non il film favorito, osannato dalla critica, amato dal pubblico, diretto da uno dei registi più amati e potenti di Hollywood, Lincoln di Steven Spielberg, ma Argo dell'attore/regista Ben Affleck; ovvero il film che sembrava stare riguadagnando terreno sul frontrunner prima dell'annuncio delle nomination agli Oscar, che lasciarono Affleck fuori da una categoria fondamentale come quella dedicata alla regia.

Con la vittoria di oggi, Argo dimostra invece il suo impatto sull'immaginario hollywoodiano, e diventa plausibile spiegare l'assenza della nomination a Best Director con il fatto che, per via della deadline anticipata per la determinazione delle candidature, molti membri dell'Academy non avessero ancora visto il film. Ma ora le votazioni sono in corso, e questo premio, ma ancor più il Directors' Guild Award la prossima settimana, possono davvero preludere a una virata. E a uno di quei rari "split year", con due vincitori diversi nelle categorie Best Picture e Best Director.

Ma torniamo ai PGA: accanto ad Argo, trionfano il documentario Searching for Sugar Man e il film di animazione Ralph Spaccatutto; tra le serie drammatiche s'impone l'inarrestabile Homeland, tra le comedy vince Modern Family, mentre il miglior film TV è l'altrettanto blasonato Game Change.
Ma ecco tutti i PGA Awards per il 2013:

PGA 2013: tutti i vincitori


PGA 2013, e Argo batte Lincoln
Privacy Policy