Un uomo

2014

Oriana Fallaci e il suo Uomo al cinema

Il produttore Domenico Procacci ha annunciato l'adattamento di Un uomo di Oriana Fallaci, incentrato sulla sua storia d'amore con il rivoluzionario greco Alexandros Panagoulis. La regia del film sarà affidata a un autore noto, mentre il cast sarà internazionale.

Una burrascosa storia d'amore e un grande romanzo approdano al cinema grazie all'interesse di Domenico Procacci, il quale ha annunciato a Variety di aver acquistato i diritti di Un uomo di Oriana Fallaci per realizzarne un adattamento cinematografico. Procacci ha anticipato che ha intenzione di affidare la regia del film a un autore conosciuto e i ruoli principali a un cast di attori internazionali, per realizzare una co-produzione di lingua inglese.
La Fallaci, grande giornalista e scrittrice, celebre anche per le sue contestatissime idee più recenti, oltre che per essersi occupata di grandi reportage di guerra e aver firmato alcuni dei libri più importanti del nostro panorama letterario, come Lettera a un bambino mai nato, scrisse Un uomo per raccontare la storia del rivoluzionario greco Alekos Panagulis, con il quale lei visse una tumultuosa storia d'amore, negli anni '70, quando lui era un oppositore del regime militare, nel suo Paese. La loro relazione durò tre anni, tra alti e bassi, e la Fallaci perse anche un bambino che aspettava da Panagulis, durante un violento litigio con il suo amante. Alcuni anni dopo Panagulis morì in un incidente stradale, e molti - tra cui la stessa scrittrice - si dissero convinti che in realtà fosse stato assassinato.

Alekos Panagulis con Oriana Fallaci
Procacci si è detto felice che la Rizzoli abbia deciso di affidare alla Fandango i diritti del film, nonostante le offerte arrivate da Hollywood. In passato grandi nomi come Robert De Niro e Robert Redford cercarono di convincere la Fallaci a cedere i diritti per la trasposizione cinematografica dei suoi romanzi, ma le trattative naufragarono perchè la scrittrice pretendeva di avere il controllo su qualsiasi aspetto relativo alla produzione degli adattamenti.
Attualmente la Fandango sta sviluppando anche una miniserie televisiva dedicata alla vita della Fallaci, che sarà trasmessa dalla Rai e la cui sceneggiatura è stata affidata a Stefano Rulli e Sandro Petraglia.

Oriana Fallaci e il suo Uomo al cinema
Privacy Policy