Nuit de la Glisse: Addicted to Life

2014, Documentario

Nuit de la Glisse: Addicted to Life in sala solo il 4 febbraio

Appuntamento mercoledì 4 febbraio nelle sale italiane per vivere le sorprendenti imprese dei migliori atleti del mondo in lotta con se stessi per superare i propri limiti. Nel pieno rispetto della natura.

Nexo Digital è lieta di annunciare l'arrivo nei cinema italiani di Nuit de la Glisse: Addicted to Life, il film-evento trasmesso nelle sale solo per un giorno mercoledì 4 febbraio (elenco dei cinema a breve disponibile su www.nexodigital.it). Un appuntamento che unisce in ogni parte del pianeta gli amanti degli sport estremi e della natura selvaggia: i migliori "riders" del mondo metteranno infatti in scena spettacolari performance tra sci, snowboard, wingsuit, bike, surf, stand up paddle, kitesurf e skate nella cornice di paesaggi mozzafiato e nel pieno rispetto della natura e dei suoi ambienti.

Ai quattro angoli del globo, da Chamonix-Mont-Blanc alla Polinesia francese attraverso Châtel, le Alpi svizzere, i Pirenei e il deserto spagnolo di Tabernas a nord di Almeria, il nuovo film Nuit de la Glisse: Addicted to Life mostra lo straordinario talento di questi fuoriclasse sportivi in ambienti ancora incontaminati eppure costantemente minacciati dall'inquinamento globale. Un incontro unico e ravvicinato con uomini e donne che si spingono continuamente oltre i propri limiti in situazioni estreme. Sempre alla ricerca di nuove sfide e di sensazioni uniche, questi atleti spendono la loro vita a studiare l'ambiente che li circonda per proteggerlo e valorizzarlo. Come spiega il regista Thierry Donard infatti "La Nuit de la Glisse è nata da un gruppo di sciatori e surfisti amici. Il primo titolo è uscito nel 1984. Ho sempre cercato di trasmettere al pubblico ciò che gli atleti sentono, per dare una panoramica delle personalità di uomini e donne che amano enormemente le loro rispettive discipline. Per catturare le loro emozioni più profonde quando vivono questi momenti irripetibili. Evidenziare la loro visione ecologica e il loro stile di vita è un aspetto umano essenziale per i miei film. Ed è questa è probabilmente la ragione per cui hanno avuto tanto successo".

Attraversando montagne e oceani, gli atleti di La Nuit de la Glisse testimoniano i cambiamenti climatici mondiali: dai ghiacciai in scioglimento alle barriere coralline in pericolo, l'inquinamento rischia di cambiare il nostro ecosistema globale. Attraverso le loro prestazioni incredibili e le sensazioni potenti che sperimentano sulla propria pelle, questi atleti rendono realtà i sogni di milioni di persone. Eppure non è certo che la prossima generazione di free-riders possa beneficiare di questi stessi privilegi proprio a causa dei danni che l'uomo sta arrecando alla natura.

Nuit de la Glisse è nata alla fine degli anni '70 sotto l'impulso e l'ispirazione di un gruppo di pionieri appassionati di boardsport ed esperienze estreme. Ha dato così vita ad un vero e proprio fenomeno sociale, conosciuto oggi con il termine francese "Glisse". Le realizzazioni di Nuit de la Glisse nel corso degli ultimi tre decenni hanno esplorato sport emergenti, documentandone le diverse fasi evolutive. Oggi "riders", amatori e appassionati di sport estremi in tutto il mondo aspettano ogni anno l'uscita dei film di La Nuit de la Glisse proprio per il loro grande impatto visivo ed emotivo. Per oltre 30 anni Thierry Donard ha realizzato i propri film avendo cura di offrire una dimensione personale ed evidenziare il rispetto di questi atleti per la natura. Filosofia, sensibilità e romanticismo caratterizzano tutti i suoi lavori con l'obiettivo di immortalare il momento, catturare l'azione e l'emozione di singoli istanti di vita. Imprevisti vertiginosi e momenti di grazia punteggiano i suoi documentari, intessendo una sceneggiatura intrisa di autenticità e realismo.

Nuit de la Glisse: Addicted to Life in sala solo...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy