The Irishman

2018, Poliziesco

Netflix acquisisce The Irishman, il nuovo progetto di Martin Scorsese e Robert De Niro

Dopo il no di Paramount, Scorsese avrebbe trovato il partner con cui realizzare il gangster movie che ha in cantiere dal 2008.

Da tempo Martin Scorsese ha messo in cantiere un nuovo gangster movie. Il progetto, intitolato The Irishman, lo vedrà tornare a collaborare per la nona volta con l'amico Robert De Niro, ma finora difficoltà produttive aveva frenato il progetto il cui budget si aggirerebbe sui 100 milioni. Adesso arriva la svolta. Netflix avrebbe acquisito il film per diffonderlo in streaming ai suoi 93 milioni di abbonati in 190 paesi.

Leggi anche: Da Taxi Driver a Silence: gli antieroi di Martin Scorsese tra fede, redenzione e martirio

In un primo tempo a produrre il film avrebbe dovuto essere Paramount Pictures, ma The Irishman si profila come un progetto rischioso e lo studio al momento non sembra in grado di permettersi perdite economiche. A quanto pare gli affari di Netflix vanno a gonfie vele, così la compagnia avrebbe concluso l'accordo con Scorsese. Al momento Netflix non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali.

La sceneggiatura di The Irishman, firmata da Steven Zaillian, si basa sul romanzo non-fiction di Charles Brandt I Heard You Paint Houses che ricostruisce le relazioni esistenti tra Jimmy Hoffa e il suo omicida Frank "the Irishman" Sheeran. Il titolo del libro sarebbe la frase rivolta da Hoffa a Sheeran, visto che 'dipingere case' nel gergo criminale significa uccidere uomini.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Netflix acquisisce The Irishman, il nuovo...
The Irishman: Robert De Niro apparirà nel film in versione ventenne
Quei bravi ragazzi compie 25 anni: 10 elementi cult del capolavoro di Martin Scorsese
Privacy Policy