Steve Jobs: l'intervista perduta

2011, Documentario

Nasce Biografilm Collection

Tra le prime pellicole distribuite i documentari Ai Weiwei: Never Sorry e Steve Jobs: l'intervista perduta.

Biografilm Festival e Gruppo Unipol lanciano la nuova distribuzione, Biografilm Collection, che porterà nelle sale italiane 6 documentari l'anno italiani e internazionali che illustrano i cambiamenti più rilevanti della società contemporanea. "Creare la Unipol Biografilm Collection" spiega Andrea Romeo, direttore artistico di Biografilm Festival "per noi è stato uno sviluppo naturale. Oltre a scoprire nuovi film, i festival del cinema hanno oggi una nuova opportunità e responsabilità, con l'introduzione della proiezione digitale infatti, si sono aperti veri e propri circuiti alternativi di comunicazione e condivisione che dovrebbero essere sfruttati per distribuire film di qualità".

I primi quattro film della Biografilm Collection sono stati presentati in anteprima durante l'edizione di Biografilm festival 2012 e sono:
Ai Weiwei: Never Sorry (2012) di Alison Klayman
Steve Jobs: l'intervista perduta (2011) di Paul Sen
LoveMEATender (2010) di Manu Coeman.
Sushi the Global Catch (2011) di Mark Hall

"Dopo la positiva esperienza di Steve Jobs, l'intervista perduta" ha dichiarato Alberto Federici, responsabile della Corporate Identity di Unipol "abbiamo deciso di sostenere la diffusione anche di Ai Wewei: Never Sorry per l'ampia eco che la battaglia per la libertà di espressione portata avanti dall'artista cinese ha avuto a livello mondiale. Una battaglia che guarda al futuro, orizzonte al quale cerchiamo di ispirarci in tutte le nostre iniziative". La prossima edizione del Biografilm Festival si terrà a Bologna dal 7 al 17 giugno 2013.

Nasce Biografilm Collection

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy