Mortdecai

2015, Azione

Mortdecai dal 2 luglio in homevideo: ecco la steelbook

Il divertente film con Johnny Depp sarà disponibile in DVD e Blu-ray. L'edizione in alta definizione sarà distribuita in un'elegante confezione speciale.

Dopo Jack Sparrow, Johnny Depp torna in un ruolo istrionico e sopra le righe con un film tratto dal primo di una serie di romanzi di Kyril Bonfiglioli, dal 2 luglio arriva in DVD e Blu-ray distribuiti da Koch Media, Mortdecai, commedia divertente e carica di ironia diretta da David Koepp. Insieme a Johnny Depp, la pellicola vanta un cast di altissimo livello: Gwyneth Paltrow, Ewan McGregor e Olivia Munn, esilaranti protagonisti di questa divertente commedia dall'humour inglese e raffinato. Da rilevare che la versione in alta definizione sarà disponibile in un'elegante steelbook, ritratta nell'immagine qui sotto.

La cover del blu-ray di Mortdecai

Amante d'arte e soprattutto della bella vita, Charlie Mortdecai, per estinguere i suoi debiti con la Regina, si trova coinvolto in una promettente missione: cooperare con i Servizi Segreti inglesi per recuperare un celebre Goya trafugato e recante un codice per accedere ad un conto bancario, in cui giace una somma d'oro un tempo appartenuta ai nazisti. Come se non bastasse il carico di una così gravosa missione, l'eccentrico personaggio si troverà a dover fare i conti oltre che con i Servizi Segreti inglesi, anche con un branco di russi inferociti, una moglie dalle gambe chilometriche, interpretata dall'affascinante Gwyneth Paltrow, ed un terrorista internazionale. Fortunatamente Mortdecai può sempre contare sul suo braccio destro Jock che, armato fino ai denti, lo scorterà per tutta la missione rivelandosi suo indispensabile e fidato aiutante. Riuscirà lo sbruffone Charlie Mortdecai, armato apparentemente solo del suo fascino e della sua bellezza, a recuperare il dipinto rubato?

Mortdecai dal 2 luglio in homevideo: ecco la...
Baffi da star: da Johnny Depp a Tom Selleck, photogallery
Mortdecai, Johnny Depp torna a divertire anche grazie ad un paio di baffi
Privacy Policy