Moneyball per Brad Pitt e Steven Soderbergh

L'attore e il regista sono in trattative per l'adattamento di un romanzo di Michael Lewis dal titolo 'Moneyball: The Art of Winning An Unfair Game'

Il regista Steven Soderbergh è in trattative per dirigere Moneyball, adattamento di un libro di Michael Lewis dal titolo Moneyball: The Art of Winning An Unfair Game che sarà realizzato dalla Columbia Pictures. La sceneggiatura del film, che sarà interpretato da Brad Pitt, è stata affidata a Steven Zaillian, autore di American Gangster, The Interpreter e Gangs of New York, per citare i lavori più recenti.
Il libro di Lewis narra l'impresa di Billy Beane, general manager dell'Oakland Athletics, che ha assemblato una forte squadra di baseball con un budget bassissimo grazie all'impiego di un sofisticato software che analizza le caratteristiche dei giocatori. A produrre il film saranno Michael De Luca e Rachael Horovitz.

Brad Pitt, che ha già lavorato con Soderbergh per la trilogia dei film di Danny Ocean, si è dimostrato interessato al progetto quando ha saputo che l'adattamento del libro di Lewis era stato affidato a Zaillian. Fino a qualche mese fa però, per la regia del film era stato considerato David Frankel, autore di Io & Marley, al quale successivamente è subentrato Soderbergh, che ha deciso di mettere in stand by un progetto al quale stava lavorando, una sorta di musical incentrato su Cleopatra che doveva essere interpretato da Catherine Zeta-Jones nel ruolo della giovane regina egizia e Hugh Jackman nei panni di Antonio. L'attore australiano è stato costretto a rinunciare momentaneamente al film, a causa di impegni in conflitto, e così Soderbergh ha deciso di dedicarsi a Moneyball.

Tra gli ultimi film diretti dal regista, figurano una biopic su Che Guevara interpretata da Benicio del Toro, quindi The Girlfriend Experience - per il quale ha scritturato la pornostar Sasha Grey nel ruolo di una squillo - e il crime drama The Informant, interpretato da Matt Damon.
Per quanto riguarda Pitt invece, dalla prossima settimana l'attore americano sarà nelle nostre sale con Il curioso caso di Benjamin Button, che ha ottenuto ben tredici nomination agli imminenti Academy Awards.

Moneyball per Brad Pitt e Steven Soderbergh
Privacy Policy