Michael Fassbender è un guerriero irlandese

L'attore starebbe sviluppando insieme a Ronan Bennett una sceneggiatura incentrata sulle gesta del leggendario eroe della mitologia celtica Cu Chulainn.

Il bel Michael Fassbender si prepara ad affrontare una nuova sfida attoriale. L'attore sta per calarsi nei panni di Cu Chulainn, guerriero irlandese della mitologia celtica, e lavorerà in prima persona alla sceneggiatura insieme a Ronan Bennett, autore di Nemico pubblico - Public Enemies. I racconti delle gesta leggendarie di Cu Chulainn risalgono al VII° secolo e sono stati riuniti nella raccolta irlandese The Ulster Cycle nell'VIII° secolo. La maggior parte delle storie vede protagonista un giovanissimo Chulainn, quasi adolescente, perciò viene spontaneo chiedersi se Fassbender sposterà l'azione più avanti nel tempo per calarsi nei panni dell'eroe guerriero in una fase più matura della sua storia. Al momento, però, i dettagli sul progetto sono piuttosto scarsi.

Solo pochi giorni fa Michael Fassbender è stato ospite della Berlinale appena conclusasi dove ha presentato l'action di Steven Soderbergh Knockout - Resa dei conti, in arrivo al cinema il prossimo weekend. Prossimamente lo vedremo nell'atteso sci-fi Prometheus di Ridley Scott. Nel frattempo Fassbender tornerà a recitare per la terza volta per Steve McQueen nel drammatico biopic Twelve Years a Slave per poi vestire nuovamente i panni di Magneto nel sequel di X-Men: l'inizio.

Michael Fassbender è un guerriero irlandese
Privacy Policy