La rivolta delle ex

2009, Commedia

Michael Douglas in The Ghosts of Girlfriends Past

L'attore avrà un significativo ruolo accanto a Matthew McConaughey nella nuova commedia romantica 'dickensiana' di Mark Waters.

Durante l'attività promozionale per la presentazione di Le cronache di Spiderwick, il suo nuovo family movie in uscita anche in Italia (21 marzo), il regista Mark Waters ha parlato del progetto che ha in questo momento in lavorazione con la New Line, ovvero la commedia romantica The Ghosts of Girlfriends Past, una produzione in gestazione già da lungo tempo, che vedrà protagonisti Matthew McConaughey e Jennifer Garner.

Nel film, McConaughey sarà Connor, in dongiovanni indefesso che, al matrimonio del fratello, si ritrova tormentato dai fantasmi delle sue ex (lo spunto, come suggerisce il titolo, è dickensiano). In questi giorni sono stati annunciati diversi nuovi acquisti per il cast: oltre alla Garner, ci sranno Breckin Meyer, Lacey Chabert, Anne Archer e Emma Stone; ma per la prima volta in questi gioni Waters ha fatto il nome illustre di Michael Douglas, per un ruolo che potrebbe calzargli a pennello: secondo il regista, infatti, l'interprete di Basic Instinct e Traffic sarà "il corrispettivo del fantasma di Marley in Dickens, lo zio Wayne, un playboy anni '70 che è il mentore del protagonista e che indossa occhiali da sole per guidarlo nel mondo dei fantasmi".

Quanto al suo eroe, che ha sostituito nel ruolo Ben Affleck, Waters ha detto: "Matthew McConaughey è un tipo speciale, c'è qualcosa in lui che ti fa pensare che le donne sarebbero pronte a perdonargli qualsiasi cosa. E' perfetto per questo ruolo, per questa idea deliziosa di prendere il Canto di Natale e farne una commedia romantica."

Michael Douglas in The Ghosts of Girlfriends Past
Privacy Policy