Stoker

2013, Thriller

Matthew Goode zio vampiro in Stoker?

L'attore avrebbe battuto a sorpresa il collega Colin Firth assicurandosi il ruolo di protagonista a fianco di Nicole Kidman e Mia Wasikowska.

Al momento pare che per accaparrarsi il ruolo di protagonista maschile in Stoker, debutto in lingua inglese del regista di Old Boy Park Chan-wook, sia in corso una gara tra alcune delle più interessanti star del momento. Il progetto vede Mia Wasikowska e Nicole Kidman già a bordo e, fino a poche settimane fa, al loro fianco era data per certa la presenza di Colin Firth, preferito all'altro possibile candidato James Franco. Adesso pare che in pole position per il ruolo, a sorpresa, vi sia un altro inglese, l'interprete di Watchmen Matthew Goode.

Stoker, pellicola targata Fox Searchlight prodotta dai fratelli Ridley e Tony Scott, è basato sulla sceneggiatura dell'attore Wentworth Miller e parla di un'eccentrica teenager il cui enigmatico zio fa ritorno a casa dopo la morte del padre della ragazza. A interpretare il misterioso zio in questione, a questo punto, dovrebbe essere proprio Matthew Goode. Le riprese di Stoker dovrebbero prendere il via a breve.

Dopo aver concluso le riprese del dramedy Burning Man, presto Goode affiancherà Alex Pettyfer nel thriller Overdrive, ambientato nel Sud della Francia.

Matthew Goode zio vampiro in Stoker?
Privacy Policy