Un sapore di ruggine e ossa

2012, Drammatico

Marion Cotillard in Rust and Bone

Nuovo interessante progetto per la splendida attrice francese che sarà diretta dal regista de Il profeta Jacques Audiard.

La talentuosa Marion Cotillard ha firmato il contratto che la lega a Rust and Bone, nuova pellicola diretta dal regista di Il profeta Jacques Audiard e firmata insieme al co-sceneggiatore Thomas Bidegain. La storia, ispirata all'omonima raccolta di racconti dello scrittore canadese Craig Davidson, sarà un mix di suspense e sentimento, un focus su un mondo selvaggio popolato di cani da combattimento, uomini dipendenti dal sesso, pugili professionisti e giocatori d'azzardo. Nel racconto che dà il titolo alla raccolta, il protagonista è un pugile male in arnese la cui carriera è in crisi a causa di una frattura alle ossa della mano. Per tornare a combattere l'uomo si lascerà trascinare in una spirale sempre più pericolosa che lo spingerà a entrare nel giro degli incontri clandestini in cui si combatte senza regole e senza guantoni.

Fanno parte del cast Matthias Schoenarts, Celine Sallette e Bouli Lanners. Pascal Caucheteux, già produttore de Il profeta, si occuperà della produzione. Il film verrà girato in Francia e Belgio questo autunno, quando Marion Cotillard avrà concluso la lavorazione di Il cavaliere oscuro - Il ritorno. Al momento l'attrice è nei cinema italiani col parossistico thriller corale Contagion, pellicola interpretata da un grande cast e ottimamente diretta da Stephen Soderbergh.

Marion Cotillard in Rust and Bone
Privacy Policy