Godless

2016, Drammatico

Locarno 2016: il pardo d'oro al bulgaro Godless

Palmares al femminile per questa 69° edizione che si conclude con la vittoria dello spietato dramma bulgaro diretto da Ralitza Petrova. Menzione speciale per l'Italia.

La 69° edizione del Festival di Locarno si conclude con il trionfo di Godless. Oltre a conquistare il Pardo d'oro, la drammatica parabola su peccato e senso di colpa della regista bulgara Ralitza Petrova conquista anche il premio per la miglior interpretazione femminile andato alla protagonista del film, Irena Ivanova. Ieri Ralitza Petrova aveva ricevuto il premio indipendente Boccalino d'oro proprio per la miglior regia.

Godless: Irena Ivanova una scena del film

All'Europa dell'Est va anche il premio speciale della giuria, assegnato al drammatico Scarred Hearts, mentre l'italiano Mister Universo di Tizza Covi e Rainer Frimmel ottiene una menzione speciale.

Il Premio del pubblico va alla Palma d'Oro di Cannes, il commovente I, Daniel Blake di Ken Loach. Di seguito il palmares completo.

Pardo d'oro GODLESS di Ralitza Petrova, Bulgaria/Denmark/France

Premio speciale della giuria
INIMI CICATRIZATE (Scarred Hearts) di Radu Jude, Romania/Germany

Pardo per la miglior regia (Best direction) JOÃO PEDRO RODRIGUES per O ORNITÓLOGO, Portugal/France/Brazil

Pardo per la miglior interpretazione femminile (Best actress) IRENA IVANOVA per GODLESS by Ralitza Petrova, Bulgaria/Denmark/France

Pardo per la miglior interpretazione maschile (Best actor) ANDRZEJ SEWERYN per OSTATNIA RODZINA (The Last Family) by Jan P. Matuszyński, Poland

Special Mention MISTER UNIVERSO di Tizza Covi, Rainer Frimmel, Austria/Italy

Prix du Public UBS I, DANIEL BLAKE di Ken Loach, United Kingdom/France

Variety Piazza Grande Award MOKA di Frédéric Mermoud, France/Switzerland

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Locarno 2016: il pardo d'oro al bulgaro Godless
Ken Loach: "La speranza di cambiamento oggi sta nella rabbia"
Mister Universo: il crepuscolo del circo
Privacy Policy