Gotti: In the Shadow of My Father

2015, Drammatico

Lindsay Lohan abbandona Gotti... ma poi ritorna

Dopo una rapida uscita di scena, l'attrice ha firmato il contratto per comparire nel biopic sulla Gotti family, ma in un nuovo ruolo. In più girerà un'ulteriore pellicola sulla mafia intitolata Mob Street.

La scatenata Lindsay Lohan non cessa di far parlare di sé, ma stavolta sembra aver battuto il record di rapidità nell'abbandono/ritorno in un progetto. Poche ore fa il regista Nick Cassavetes aveva annunciato la rescissione del contratto che lo legava al biopic dedicato alla famiglia Gotti, Gotti: Three Generations, dovuto all'accavallarsi di più impegni lavorativi. A questa notizia è seguita a ruota quella dell'abbandono di Lindsay Lohan, cosa che di per sé non ci stupirebbe più di tanto vista l'instabilità del personaggio in questione. La Lohan avrebbe dovuto affiancare John Travolta, Ella Bleu Travolta e Joe Pesci nel ruolo di Victoria Gotti, vistoso personaggio televisivo che ha sfuttato la fama della famiglia criminale da cui proviene comparendo in numerosi show.

A poche ore di distanza dall'annuncio, un nuovo comunicato stampa diramato dalla Fiore Films, compagnia indipendente che finanzierà il biopic, ha informato i media del reingaggio di Lindsay Lohan. L'attrice, che ha firmato un accordo per due pellicole, non sarà più Victoria, bensì Kim Gotti, moglie del figlio del patriarca, John Gotti Jr. In più l'attrice reciterà in una produzione intitolata Mob Street, anch'essa ambientata nel mondo della mafia, il cui script è firmato dall'attore Chazz Palminteri. "Siamo molto felici all'idea di avere Lindsay Lohan a bordo per entrambi i nostri progetti" ha dichiarato il produttore esecutivo Marc Fiore. "Lindsay ha dimostrato grande entusiasmo per il biopic su Gotti e dopo una serie di incontri siamo rimasti impressionati dai suoi commenti e abbiamo capito che è perfetta per il ruolo di Kim Gotti". Le riprese di Gotti: Three Generations prenderanno il via in autunno a New York.

Lindsay Lohan abbandona Gotti... ma poi ritorna
Privacy Policy